Ti è mai capitato di sentirti esausto alla fine della giornata, sentirti stanco di tutte le persone intorno a te?

Non sei solo e siamo qui per aiutarti!

Ecco i nostri consigli che è possibile utilizzare quando si ha a che fare con il drenaggio dell’aura e il deficit di energia generale.

Innanzitutto, che cosa sta causando il drenaggio dell’aura?

Molte cose potrebbero causare un drenaggio dell’aura o della tua energia, ma le più comuni sono le seguenti abitudini:

1. Stress;

2. Uso di alcool, droghe o tabacco;

3. Mancanza di aria fresca;

4. Mancanza di esercizio;

5. Dieta;

6. Mancanza del riposo adeguato.

Se sei un fumatore, bevi o usi droghe. Dovresti fermarti. Se non ti alleni regolarmente, inizia. Lavora sul tuo riposo e sulla tua dieta, e anche su come eliminare lo stress extra se puoi, e vedrai alcuni cambiamenti immediati.

Come mantengo un’aura sana?

Dopo aver fatto i primi passi, dovrai comunque mantenere alta l’energia. Considera i seguenti trucchi.

1. In primo luogo, non lasciarti prosciugare

Se hai notato che i passaggi precedenti ti hanno aiutato, tuttavia ci sono ancora alcune cose nella tua vita che ti stanno prosciugando, inizia affrontando queste cose. Ad esempio, potresti aver notato che parlare con certe persone ti lascia esausto.

Se è così, stai lontano da queste persone: non hai bisogno di farti rubare le energie da loro!

La soluzione perfetta e semplice è quella di evitare quei tipi di persone.

2. Pratica la respirazione energetica

Forse sai già della meditazione, dello yoga o di qualche altra pratica spirituale. Mantenere e controllare il tuo respiro è una parte molto importante per avere un livello energetico equilibrato.

Il modo perfetto per mantenere la tua energia è praticare la respirazione energetica. Ci sono diversi semplici passaggi da eseguire.

Per prima cosa, devi mettere una mano sul naso. Il pollice dovrebbe essere posizionato su un lato del naso e le dita sull’altro lato. Premi verso il basso con il pollice per chiudere la narice corrispondente e primi la lingua sul palato. Devi rimanere rilassato.

Il secondo passo è inspirare solo attraverso il naso. Non solo i tuoi peli nasali riscalderanno l’aria, ma la filtreranno per limitare il rischio di infiammazione ai tuoi organi respiratori. Questa tecnica di respirazione bilancia i poli del corpo: femmina e maschio, positivo e negativo, luna e sole. Inspirare mentre contate fino a quattro.

Il terzo passo è usare le dita e con esse chiudere l’altra narice, in modo che entrambe le narici siano chiuse.Trattenete il respiro, mentre contate fino a 16. Se il tempo è troppo lungo per voi, potete iniziare con un conteggio inferiore e aumentare gradualmente.

Quarto passo è il rilascio del pollice, rilasciando il respiro mentre si conta fino a 8.

Quinto e ultimo passo, è inspirare attraverso la narice aperta, ripetendo il processo che hai appena terminato, ma nella narice opposta.

3. Usa il vortice di pulizia

Il vortice di pulizia è una visualizzazione estremamente potente che può aiutarti a liberare le energie negative che potresti aver accumulato durante il giorno.

Dovresti provare questi trucchi la prossima volta che senti che la tua energia è scomparsa e per migliorare il tuo umore.

italiafeed.com