Abbiamo tutti la tendenza a rimanere vuoti o a sognare ad occhi aperti sul nostro futuro o sulle cose che vorremmo fare.

Secondo i ricercatori, spendiamo tra il 10 e il 20% del nostro tempo assorbito dalle illusioni e dall’immaginazione. Chi ci circonda potrebbe dire che siamo distanziati, annoiati, che non ci interessa l’argomento di una discussione o l’attività che stiamo facendo in quel momento, e in alcuni casi, corriamo il rischio di essere classificati come emotivamente instabili.

Perché avviene il pensiero illusorio e in che modo ci avvantaggia?

Sogniamo mentre siamo svegli perché possiamo trovare alcune difficoltà nella vita reale o non possiamo affrontare lo stress, e in quanto tali, troviamo rifugio nell’immaginazione, che ci rende “in bianco” davanti agli altri. Le illusioni sono una forma di evasione che può aiutarci a costruire i nostri obiettivi, strategie o trovare soluzioni a vari problemi.

Pertanto, l’attività cerebrale non diminuisce durante le illusioni e quando sogniamo ad occhi aperti, come altri potrebbero credere. Al contrario, i processi cognitivi diventano più intensi, il che significa che ci concentriamo maggiormente su problemi o obiettivi. Questo ci porta ad una comprensione più chiara dei passi che dobbiamo seguire mentre ci motiviamo.

Infatti, è persino raccomandato di sognare a occhi aperti mentre lavoriamo, affermano i ricercatori britannici dell’Università del Lancashire citati dal Daily Mail. Lo studio che hanno pubblicato di recente indica che il sogno ad occhi aperti ci aiuta ad essere più creativi e trovare soluzioni ai nostri problemi più facilmente.

Inoltre, le illusioni ci aiutano a regolare le nostre emozioni, rendendoci più empatici e pazienti. Ma ci sono anche conseguenze negative del pensiero illusorio.

Non ci sono molti dati scientifici sui vantaggi e gli svantaggi delle illusioni perché è un fenomeno che fino ad ora non era stato studiato a fondo.

Come sapere se sognare ad occhi aperti mi sta influenzando?

Quante volte è normale cadere in scenari immaginari al giorno non è esattamente noto, ma un segnale di avvertimento dovrebbe essere chiaro quando costruiamo una vita alternativa nelle nostre menti.

Le vite immaginarie possono influenzare profondamente le nostre vite professionali e personali. Non possiamo più vedere la differenza tra piani realistici e non realistici, possiamo essere più facilmente influenzati dal comportamento delle persone a causa delle alte aspettative che abbiamo iniziato a costruire. Il professor Eli Somers, uno psicoterapeuta israeliano, afferma che in tali situazioni, stiamo parlando di un disturbo dell’adattamento, ma non è ancora riconosciuto dalla comunità medica. Il pensiero disordinato e illusorio può portare a episodi di depressione e ansia mentre l’individuo lotta per trovare la motivazione o le risorse per affrontare le sfide.

Chi è più propenso a sognare ad occhi aperti?

Sarebbe ingiusto puntare il dito contro determinati tipi di persone che si abbandonano alle illusioni. Tuttavia, ci sono alcuni tratti della personalità che possono aumentarne le possibilità. Alcuni dei principali tipi di personalità che sono più colpiti, possono essere:

– Introversi intuitivi

– Intuitivo pensatore introverso

– Pensatore intuitivo giudizioso

– Personalità dell’avvocato

– Personalità del mediatore

Empatici

Gli empatici sono molto sensibili al loro ambiente e ai problemi personali delle persone. Come risultato della loro capacità di assorbire energia, spesso si sentono stressati, ansiosi o depressi. Quando la realtà è troppo dura per loro e non riescono a trovare la gioia, tendono a fuggire verso il loro mondo immaginario in cui nulla disturba la loro pace.

Narcisisti

Un narcisista trascorrerà la maggior parte del tempo a creare scenari in cui la sua grandiosità lo aiuterà a ottenere il potere. Secondo lui, non c’è spazio per il fallimento o tempo sufficiente per concentrarsi sui problemi reali o sulle persone che li circondano. Un motivo alternativo per cui i narcisisti fantasticano spesso è dovuto alle loro scarse capacità di gestione dello stress.

Malinconiche

Le personalità malinconiche non sono mai contente di cose superficiali e, come tali, ci deve essere qualcosa di veramente speciale e interessante per farle uscire dal loro guscio. Quando una conversazione o un evento non soddisfano il loro interesse, si nascondono nella loro mente dove analizzano il passato o contemplano il futuro.

Nevrotico

È noto che i nevrotici sono apprensivi e ossessionati dal problem solving. Tuttavia, i ricercatori hanno notato che sono anche pensatori molto creativi. La spiegazione è data dalla loro iperattività nella corteccia prefrontale del cervello che gestisce i pensieri relativi alla minaccia. Questo è il motivo per cui un nevrotico trascorrerà così tanto tempo a sognare ad occhi aperti.

Come smettere di pensare ai desideri eccessivi e ai sogni ad occhi aperti?

Cerca di capire il modello o la causa, e se ti trovi perso in pensieri o scenari immaginari più spesso di quanto dovrebbe essere. È un dolore del passato che non puoi guarire? Un obiettivo che vorresti raggiungere con passione? Qualunque sia la causa, smetti di sognare ad occhi aperti e trova soluzioni che potrebbero aiutarti a superare il tuo problema o, in caso contrario, raggiungere il tuo obiettivo.

Se non riesci a trovare la gioia o le circostanze sembrano esercitare una pressione emotiva su di te, prova a identificare soluzioni che potrebbero risolvere i problemi o farti allontanare da loro per un po’.

via ItaliaFeed