Curiosità Psicologia

5 segni che sei privo di emozioni a causa della tua infanzia

Dovremmo essere tutti liberi di provare le nostre emozioni ed esprimerci da adulti. Tuttavia, se sei cresciuto in una famiglia emotivamente negligente, potresti non vivere la vita che dovresti. Ci sono molte cose che possono contribuire al torpore emotivo o all’apatia, ma il fattore principale per la maggior parte delle persone è l’abbandono emotivo dell’infanzia.

Quando uno o entrambi i genitori non riescono a rispondere ai bisogni emotivi dei loro figli, possono avere effetti sulla loro vita nel momento in cui raggiungono l’età adulta. Se sei cresciuto in una famiglia come questa, ti hanno insegnato in giovane età che le tue emozioni erano irrilevanti. Probabilmente hai anche creato muri e limiti per bloccare i tuoi sentimenti come meccanismo di diffesa. Il modo in cui vivi ti sembra normale perché è l’unica cosa che sai.

Se questo suona familiare, i seguenti 5 segni ti faranno sapere con certezza se sei emotivamente instabile:

1. Quando succede qualcosa di buono, non provi gioia

Finalmente hai ottenuto quella promozione! Il tuo partner ti ha sorpreso con un regalo! Non importa quale sia stata la cosa meravigliosa, semplicemente non senti quella felicità che gli altri sembrano provare. Mentre stanno sorridendo e celebrando, sei privo di ogni gioia. Sai che le cose belle non durano mai, e almeno in questo modo sei preparato per la prossima delusione.

2. Non sei in grado di spiegare ciò che senti

Perché normalmente non sai cosa sia. Hai difficoltà a spiegare cosa stai provando, e ciò accade come risultato del distacco. Non hai mai imparato che cosa fosse la vera felicità, perché non ti è mai stato permesso di sederti e tenerla a lungo. Se tu provassi a spiegare i tuoi sentimenti, finirebbe con te ad armeggiare sulle tue parole.

3. Le emozioni altrui ti mettono molto a disagio

Non hai idea di cosa fare. Stanno piangendo? No, no, per favore. Sei più a disagio quando qualcuno ti si esprime emotivamente. Sei bloccato da questi tipi di esplosioni, quindi quando qualcun altro li ha, ti lasciano sconcertato.

4. Ma tu desideri che possa fare lo stesso

Nonostante la tua confusione con esplosioni emotive ed estrema tristezza da parte degli altri, li invidi. Desideri esprimerti nel modo in cui lo fanno gli altri facilmente, senza timore di giudizi. Sfortunatamente, i tuoi genitori non ti hanno insegnato come farlo e hanno evitato ogni opportunità di crescita emotiva.

5. Sei su pilota automatico

Ti alzi, vai al lavoro, vai a casa, mangi qualcosa, vai a letto e rifai tutto il giorno dopo. La vita che vivi è piena di ripetizioni e forse la vedi come stabilità, o provi a dirti questo. Stai semplicemente andando avanti, mettendo un piede di fronte all’altro. E potresti chiederti se ci dovrebbe essere più di questo. La vita dovrebbe avere alti e bassi, e se non ne senti nessuno, potresti essere emotivamente distaccato. Ora che sei un adulto, non devi continuare a seguire gli stessi schemi che ti sono stati instillati da bambino. Hai la possibilità di lasciarti esprimere e provare emozioni senza essere duro con te stesso per averlo fatto. È una condizione umana naturale sentire le cose, quindi sentiti. Abbatti quei mattoni uno per uno e impara come gestire le tue emozioni in modo sano.

via ItaliaFeed

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER