Nel silenzio della mia nuova casa emergono sempre strani rumori. Provengono sia da dentro, sia da fuori di me e chiedono di essere tradotti in linguaggio.

Parliamo d’amore, tanto per cambiare! Ma un amore un po’ diverso da quello che potreste incontrare nella maggior parte delle relazioni che conoscete. Parliamo dell’amore che in certi momenti, alcune persone riescono a provare – o, se non lo provano materialmente per qualcuno, sanno, sentono di avere un modo di amare… diverso…

Un amore che nutre, anche quando non c’è.

Che si confonde tra le cellule del corpo, divenendo esso stesso il tuo corpo.

Un amore esuberante e, al tempo stesso, lungamente paziente.

Un amore immortale ed eterno, che vede ciò che i sensi, talvolta, celano.

E’ un amore che non tutti comprendono, ma che, per chi lo prova, è un’evidenza, tanto quanto la presenza del Sole, a prescindere dalla giornata di pioggia.

Avete amato mai così tanto qualcuno da sentirvi quasi sconfinati, senza pelle, senza identità, senza limiti? Avete mai amato così tanto qualcuno dal sentirlo dentro la carne, nonostante la lontananza, nonostante il tempo trascorso, nonostante l’evidenza? Avete mai amato così tanto qualcuno da confondere voi stessi con la maestosità dell’amore incondizionato?

Se l’avete fatto, se lo fate tutt’ora, il vostro è proprio Amore. Non quello che vincola e che domanda, ma quello che conosce, che sa, che non si dimentica, mai.

Non importa quanto Lui sia via da voi adesso, quanto Lei stia con un altro. Voi sapete, dentro, che la vostra Anima coincide con la sua e che, qualsiasi cosa lui farà, qualsiasi cosa lei non farà, voi amerete, perché non potreste fare altrimenti.

Anche se sembra che lui ti abbia dimenticato, che tu non gli sia mai piaciuta quanto lui piace a te, che vi considera troppo diversi per stare insieme, tu oggi non puoi fare a meno di sentire che questo amore è la cosa più vera che porti dentro.

Ed anche se lei ti sta pestando i piedi, se ti sta evitando, se finisce nel letto di tanti uomini, tu continui a vederla nel tuo, e sai che, quando ha fatto l’amore con te, è stato diverso da ognuna delle altre sue volte.

Non importa se l’evidenza ti mostra che non esiste soluzione, che non c’è prosieguo, che non c’è una strada. Tu, per quanto ci possa provare, non riesci ad andare via mai veramente. Puoi mettere in mezzo Chilometri. E, si…ne metterai. Ma non serviranno, poiché Lei ti segue, fin dentro la quotidianità che provi a realizzare. Puoi tergiversare con altre relazioni, o scegliere anche la tua solitudine, ma Lui arriverà mentre leggi un buon libro o ascolti il respiro del mare.

Questo è l’amore. E arriva per comunicarti una lezione davvero grande. L’amore non ti parla di una persona, poiché il fine ultimo non è Lui, Lei. Il fine ultimo non è toccare il suo viso, ma comprendere che il suo viso è divino. Poiché nel vedere Dio tra le sue labbra, tu puoi vedere Dio anche nelle foglie degli alberi e nel sorriso di un anziano lavoratore, o nelle zampette di una formica indaffarata.

Perché l’Amore di Fiamma ti riporta all’Universo, ti fa comprendere il concetto di eternità, ti fa provare sulla tua stessa pelle l’immenso.

Quando ami in questo modo, riesci a capire realmente cosa significa essere un tutt’uno con l’altro. Non è l’unione di due corpi, è la compresenza di due organismi interi, che nella realtà tridimensionale sono distinti, ma che in quella globale sono un’unica creatura, con un respiro che inspira ed espira contemporaneamente, e faccio quasi fatica a spiegare con le parole, perché non ne hanno ancora inventate abbastanza per descrivere il concentrato di opposti e di sintonie che un’unione animica porta.

Grazie all’amore puoi scoprire che tutto ciò che credevi di sapere non vale un granché.

Vale piuttosto tutto ciò che senti e che continui a sentire. E, si, in fondo hai sempre saputo. Sin dalla prima risata, sin dal primo sfiorarsi.

Lui è in Te, Tu sei in Lei. Non altre persone, non altri programmi, non altri luoghi del mondo, non la volontà può dividervi davvero.

Siete Uno. In modo avvolgente, Uno.

E qualsiasi passo voi farete, per quanto gli occhi non possano vedere, è un passo che vi porta sempre più vicini.

E’ un Amore che va accettato, affinché tu possa trovare il Paradiso in Te.

Per sempre,

Noemi Fiorentino

Fonte : http://psicologiacreativa.net/amore-di-fiamma-dentro-te-tu-lo-sai-da-sempre/?utm_campaign=shareaholic&utm_medium=facebook&utm_source=socialnetwork

Pagina FB: https://www.facebook.com/PsicologiaCreativaNoemiFiorentino/

Pagina FB : https://www.facebook.com/lospecchiostorto/

via Cammina nel Sole