Curiosità

Chi kung: 10 benefici per chi lo pratica

Il chi kung, o qugong, è una pratica cinese millenaria. Viene tradotta come l’arte di coltivare l’energia affinché circoli in modo adeguato e armonioso per l’organismo. Si tratta di una grande varietà di tecniche che comprendono la mente, l’esercizio fisico e la respirazione. Secondo alcuni studi, questi esercizi favoriscono stati di calma, migliorano il rendimento e generano benessere a qualsiasi età.

Il chi kung combina movimenti lenti, esercizi di respirazione e concentrazione. Generalmente si basa su ripetizioni di movimenti specifici, pensati per godere di buona salute a diversi livelli. Se viene praticato in modo regolare, si possono sperimentare alcuni benefici in modo immediato.

Secondo alcune ricerche sulla salute, il chi kung include una gamma di movimenti semplici per una coscienza rilassata e una varietà di tecniche di respirazione che accompagnano i movimenti o le posture.

I fondatori del chi kung si ispirarono alla natura, agli animali e agli elementi dell’universo. Molti metodi di questa pratica imitano gli animali per ottenere certe qualità, il che ha effetti molto positivi sulla salute. Un esempio è la respirazione della tartaruga, una pratica inventata 1400 anni fa dai taoisti. Osservarono l’impressionante longevità di questi animali, ne contemplarono i gesti e la respirazione, e questo li aiutò a sviluppare esercizi di imitazione per mantenere la salute e allungare la vita.

I benefici del chi kung

A seguire vi presenteremo alcuni benefici del chi kung che dovete considerare se state valutando la possibilità di cominciare a praticare questa disciplina.

1. Riduce lo stress

Si tratta di un esercizio nel quale si rilassano il corpo e la mente grazie alla combinazione di movimenti e respirazione profonda. I benefici includono la riduzione degli alti livelli di stress e uno stato di calma e pace.

2. Migliora il sonno

Il rilassamento profondo e la tranquillità mentale che si ottengono praticando chi kung aiutano a conciliare meglio il sonno e a godere più pienamente dei suoi effetti benefici.

3. Aumenta l’energia

I movimenti dolci e lenti facilitano l’apertura dei canali corporei. Le persone che praticano chi kung hanno dunque più energia. Questo apporta benefici anche alla vita sessuale e alla fertilità.

4. Equilibra le emozioni

Il chi kung favorisce l’aumento di abilità come la concentrazione e l’attenzione, indispensabili per gestire in modo adeguato le emozioni e sviluppare una mente chiara e tranquilla che fa smettere di vivere in modo automatico.

5. Eliminare le tossine

La pelle, proprio come l’intestino, è un organo che fra le sue funzioni include quella di eliminare le tossine presenti nel corpo. Secondo la medicina cinese, il chi kung aiuta il corpo a eliminare le tossine tramite la pelle e la schiarisce.

6. Favorisce la connessione con il presente

Questi esercizi sono rivolti a creare una connessione con il presente, favorendo un atteggiamento ottimista e allegro davanti alla vita. In questo modo, sperimentare la felicità sarà molto più semplice.

7. Evita lesioni alle articolazioni

Il chi kung insegna movimenti che non sforzano o bloccano le articolazioni. Mediante gli stiramenti morbidi, aumenterà la flessibilità e si eviteranno lesioni in queste parti del corpo.

8. Accelera il recupero

Questi movimenti morbidi sono ideali dopo una lesione o un intervento chirurgico, perché usando le parti del corpo che sono illese, accelera il recupero delle altre. Questo avviene grazie a un aumento della circolazione e al flusso di energia verso tutte le parti del corpo.

9. Calma l’emicrania

Secondo la medicina tradizionale cinese, la perdita di benessere e di salute si risolve partendo dal campo energetico. L’energia deve essere in costante movimento e uniforme. In questo modo, il mal di testa si produce in seguito a un accumulazione di energia.

Il chi kung può contribuire a calmare l’emicrania perché grazie a un rilassamento profondo è possibile ristabilire l’equilibrio interiore.

10. Favorisce la digestione

L’ultimo dei benefici del chi kung è che migliora le funzioni del sistema gastrointestinale, perché regola e rafforza le contrazioni dell’intestino, oltre ad accelerare l’evacuazione e l’eliminazione dei gas. In più, molti dei suoi esercizi aiutano a tonificare il fegato e il pancreas.

Speriamo che questa lista di benefici del chi kung vi abbia convinti a provare questa disciplina. Ricordate che esistono migliaia di stili diversi in tutto il mondo. La chiave è cominciare e praticarlo con moderazione, fino a trovare lo stile che più vi si addice.

via La Mente Meravigliosa

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Privacy Policy Cookie Policy