La prima cosa che voglio dirti è che il Talento è una scelta.

Il segreto per scoprire il proprio talento è lavorare sulla tua crescita personalecoltivare dunque ciò che davvero ti interessa, dando spazio alla parte migliore della tua vita.

Il tuo benessere dipende dalla valorizzazione dei tuoi Talenti!

Per raggiungere questo benessere, occorre in primo luogo individuare lo spazio a lui dedicato, il più prezioso e il più difficile da costruire: quello che mi piace chiamare lo Spazio del Talento.

Vivere nello spazio del Talento significa anzitutto saper riconoscere questa dimensione così speciale fra le diverse aree che dominano la tua giornata.

Lo ‘spazio’, inteso in questa accezione, è un luogo sia fisico che mentale: è il ‘luogo creativo’, dal quale attingere le forze migliori ogni volta che lo riterrai utile.

Impara a riconoscerlo, a renderlo spazio predominante della tua vita, e inizia a chiederti quale è il tuo rapporto, in questo momento, con il Talento.

Studia te stesso, allo stesso modo in cui potresti studiare un qualsiasi altro strumento messo a tua disposizione.

Ti propongo queste domande di auto coaching come primo passo verso la scoperta dei tuoi talenti e la loro messa in pratica per raggiungere i tuoi obiettivi.

Prendi carta e penna e ritagliati almeno 30 minuti del tuo tempo da dedicare al tuo talento!

Cominciamo!

  • Quale è il tuo atteggiamento quando desideri ottenere qualcosa che ti sta a cuore?
  • Utilizzi le qualità che hai a tua disposizione, o pensi piuttosto che riuscirai nell’intento solo sfruttando le tue risorse al meglio?
  • Oppure, ancora: ti affidi alla fortuna e attendi di vederne l’esito, o incroci le dita con gesto scaramantico e dubiti del risultato che potresti raccogliere?
  • Cosa dici a te stesso quando riesci bene in qualcosa che considerati importante?
  • Ne trai una prova certa dell’esistenza delle tue qualità, o ti chiedi se la prossima volta riuscirai bene allo stesso modo della precedente?
  • Oppure, pensi di aver avuto solo fortuna, e che chiunque al tuo posto avrebbe fatto lo stesso?
  • Se osservi dall’alto le tue giornate, ti vedi in attesa di una situazione che ti dia una possibilità in più per correre veloce verso i tuoi desideri?
  • Fai qualcosa di specifico per provocare questa possibilità o pensi che sia una utopia invece che una realtà possibile?
  • Oppure, al contrario, non ti aspetti nulla di simile, preferendo contare solo sulle tue forze?
  • La tua quotidianità ha spazio sufficiente per accogliere il tempo da dedicare alla valorizzazione dei tuoi Talenti?
  • Infine, domanda che le riassume tutte, quale posto occupano i tuoi Talenti nella tua vita?

via Omnama