Annunci
Crescita Personale, Rapporti di Coppia

Come salvare il rapporto di coppia quando si hanno difficoltà a comunicare

Tutte le coppie vivono alti e bassi. Rarissime sono quelle che non incontrano ostacoli nel loro cammino insieme. Riconoscere in anticipo i problemi della propria relazione è fondamentale per riuscire a superarli in modo più sereno.

Molte coppie famose sono riuscite a risolvere i propri problemi imparando a gestirli e a mantenere viva la propria vita sentimentale.  Si fermano, affrontano ciò che non va e imparano a superare insieme le difficoltà della vita quotidiana. Molti ci riescono leggendo libri e articoli di autoaiuto, frequentando seminari, andando in consulenza, osservando altre coppie, o semplicemente provandoci e riprovando finché non riescono a trovare il giusto equilibrio.

Molti dei problemi delle coppie moderne derivano da una scarsa comunicazione. Non si può comunicare con il proprio partner mentre si guarda il cellulare, la tv, o si risponde ai messaggi su whatsapp. Per superare le difficoltà bisogna comunicare e per farlo occorre parlarsi e ascoltarsi nel modo giusto.

Ecco alcuni suggerimenti da mettere subito in pratica per migliorare il proprio rapporto e ritornare a comunicare davvero.

  • Fissa un appuntamento con il tuo partner. Se vivete insieme riducete al minimo le distrazioni: spegnete i cellulari, o almeno mettete la vibrazione e attivate la segreteria telefonica, lo stesso vale per il telefono di casa, mettetelo fuori posto o attivate la segreteria. Se avete bambini fissate un appuntamento dopo averli messi a letto.
  • Se non riesci a parlare senza alzare il tono della voce, andate in un luogo pubblico dove non ti vergognereste di urlare.
  • Datti delle regole da rispettare. Cerca di non interrompere l’altra persona finche non termina il discorso. Vietati frasi del tipo “Sei sempre…”, “Non dire…”
  • Usa un linguaggio del corpo che dimostri che stai ascoltando: non scarabocchiare, giocare con il cellulare, o guardarti le unghie.
  • Annuisci in modo che l’altra persona sappia che stai ricevendo il messaggio e se è necessario riformula. Ad esempio, prendiamo un problema comune a molti: le faccende domestiche. Nella maggior parte dei casi le mogli si lamentano che i mariti, quando le aiutano, non le fanno come dovrebbero. Se sei il marito, una volta annuito, puoi riformulare così “Quello che ti sento dire è che ti senti come se avessi più faccende domestiche da fare, anche se ce ne occupiamo entrambi.” Se hai ragione, tua moglie confermerà. Se poi ciò che intendesse davvero dire era “Ehi, sei uno sciatto, aumenti solo mio lavoro perché devo ripassare su tutto perché non lo fai bene”, puoi dirlo, ma riformulandolo meglio.

Se hai problemi di comunicazione, prova subito questi consigli e facci sapere se hanno funzionato.

Libri consigliati:

© 2019 Apri la Mente – Tutti i diritti riservati

Annunci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.