Sai cos’è il karma e come può influenzare la tua vita? Fondamentalmente, il concetto è legato all’espressione “raccogliamo ciò che seminiamo”, cioè, ciascuna delle nostre azioni innesca una reazione dell’Universo. Ma c’è molto altro da scoprire al riguardo.

Cos’è il karma?

La parola karma ha origine in sanscrito, un’antica lingua sacra dell’India, e significa “azione”. Il termine è di natura religiosa, usato nelle dottrine buddista, indù, sikh, teosofica e giainista, e nei tempi moderni è stato adottato anche dallo spiritismo.

In queste religioni, il karma funziona come una legge universale di causa ed effetto, cioè, per ogni atto praticato, ci sarà una reazione dell’Universo. Il concetto è strettamente legato alle sue radici indiane, compresa la convinzione di rinascita dopo la morte. In questo senso, può durare più di una vita, rendendo le esperienze vissute da una persona in relazione al loro comportamento in altre vite.

Secondo la filosofia indiana, il karma non è un tipo di punizione e di redenzione, ma piuttosto un mezzo per stabilire l’ordine del comportamento individuale.

Come affrontare il karma?

Non c’è altro modo, per superare il cattivo karma è necessario liberarsi di tutta la negatività che è intorno a te. Solo allora puoi possedere il tuo destino. Per questo, indichiamo alcune azioni:

– Cerca la conoscenza di te stesso

– Sviluppa l’intelligenza emotiva

– Pratica la meditazione

Speriamo che tu abbia apprezzato il nostro contenuto e capito bene cos’è il karma. Questa energia, creata dalle nostre azioni, può influenzare il corso che la nostra vita prende. Tuttavia, da oggi puoi costruire un futuro felice, pieno di positività e gioia. È una tua scelta!

via ItaliaFeed