Natura Scienza

I misteriosi e affascinanti megaliti di Bada Valley

Alcuni di questi megaliti sono sepolti sottoterra, alcuni coperti dall’erba, altri ancora sono ben visibili. La loro origine è avvolta nel mistero, gli studiosi ipotizzano che risalgano almeno al 1400 a.C, ciò che è certo è che questi giganti di pietra, si trovano in un parco che è Patrimonio dell’Umanità Unesco che non ospita molta fauna, ma può vantare un gran numero di misteriosi megaliti.

megaliti bada valley

megaliti bada valley3

megaliti bada valley4

Tra di essi, alcuni sono stati identificati con dei nomi, vi è per esempio “Palindo” che con i suoi quattro metri di altezza è il più grande dei megaliti; oppure “Langke Bulawa” (o “Bracciale d’Oro”). Attorno a queste statue gli abitanti del villaggio vicino hanno intrecciato storie e leggende: Palindo potrebbe essere stato il giullare di corte posto di fronte al palazzo del re e la sua posizione pendente sarebbe dovuta a liti furibonde.

La cosa più strana è che vicino a queste statue giganti nessun attrezzo e nessun resto di insediamento è mai stato trovato, ciò rende questi megaliti ancora più suggestivi e affascinanti.

Dominella Trunfio – GreenMe

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER