Medicina Psicologia

IL CORPO NON MENTE: come il corpo parla all’Anima

Il dolore fisico e il dolore psichico non sono poi tanto differenti, anche se abbiamo imparato a distinguerli e trattarli come fossero cose separate. Siamo abituati infatti a pensare che la psiche sia molto più complicata del corpo, quando invece sono entrambi semplici e proprio per questo il loro funzionamento appare così complicato alla mente occidentale.

Così il dolore fisico lo rifuggiamo, giustamente, e ce ne salvaguardiamo mentre di quello psichico sembra che non possiamo farne a meno ed anzi in esso ci crogioliamo. Perchè in fondo il dolore psichico (ansia, delusione, arrendevolezza, frustrazione, paura…) ci permette di restare dove siamo, offrendoci scuse valide per non scuoterci e rimanere infelici. Infatti la felicità, in un sistema come il nostro che vive nel grigiore e disprezza tutto tutto ciò che brilla un pò di più del normale, è scomoda. Preferiamo quindi arrenderci al dolore, e a forza di farlo, ci siamo dimenticati che oltre il dolore ci sta tutto un mondo di possibilità da esplorare e viverci appieno.

Abbiamo insomma imparato a lasciare la mano sul fuoco e abituarci al malessere, quando il corpo saprebbe benissimo cosa fare per stare meglio: levare la mano, il prima possibile. Così possiamo fare anche con le situazioni che ci logorano, se ce lo permettiamo.

I rimedi al dolore psichico non si trovano in farmacia e nessun negozio vende protezioni a riguardo. Il rimedio te lo porti sempre dietro e dovresti semplicemente ricominciare ad ascoltarlo. “Sveglia”, sembra dire il corpo all’Anima…

Ma qual’è la parte difficile nel fare questo? Il difficile è che dovresti dare troppe spiegazioni agli altri e perfino a quella parte di te che si è sempre accontentata del dolore; e non hai voglia di litigare nè con gli altri e nemmeno con te stesso, preferendo una misera obbedienza ad una sana ribellione. Meglio dormire insomma e lasciare ad altri essere felici…

Ecco allora che il risveglio accade solo quando un lampo di intuizione ti illumina, un simbolo o un evento apparentemente casuale ti richiama l’attenzione…ecco perchè sono così importanti gli eventi sincronici, come i numeri ricorrenti che, con i loro messaggi sono un modo in cui il corpo energetico (che si estende ben oltre il corpo fisico) tenta di dare degli scossoni all’Anima. E a volte ci riesce… Così se ogni sintomo può essere un messaggio, citando un libro della meravigliosa Rainville, anche ogni numero è un messaggio, un invito a svegliarsi dal torpore e ricercare la propria felicità, iniziando un viaggio verso chi sei.

via La Giostra del Sole

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER