Credere in se stessi è il primo passo nel cammino verso la realizzazione dei propri sogni. Non esiste maggior sicurezza né maggior livello di fiducia di quella che nasce da noi stessi. Se non si fa quel passo in più, se non si raggiunge la fiducia in se stessi, non c’è nulla da fare.

C’è chi crede che se non trova lavoro, se non è ascoltato, se nessuno lo applaude né si fida di lui è per colpa della sua timidezza o perché al momento clou viene assalito dalla paura del palcoscenico. Ma non è così. È la mancanza di fiducia in se stessi a provocare quel sentimento di imbarazzo.

Se non credete in voi stessi, non aspettatevi che lo facciano gli altri. Solo credendo in voi stessi potrete offrire agli altri qualcosa in cui credere.

Dovete credere in voi stessi

Avere fiducia in se stessi è di vitale importanza. Pensate a tutte le cose a cui avete rinunciato perché non credevate di esserne capaci, quante opportunità vi siete lasciati scappare, quante strade non avete avuto il coraggio di percorrere. Eppure continuate ad essere dubbiosi, sentire paura, avere complessi. State patendo la vita invece di viverla.

Per questo motivo, è importante credere in se stessi. Perché finché lo fanno gli altri non vale, siete voi a dover cominciare per primi. Non servirà a nulla che vi dicano che valete, se non siete voi per primi a crederlo.E per fare ciò, dovete riflettere su voi stessi e imparare a conoscervi. Ci sono tantissime cose nascoste dentro di voi.

“Nessuno può farti sentire inferiore senza il tuo consenso”

-Eleanor Roosevelt-

Buone notizie! Non è mai tardi per prendere le redini. Il processo di apprendimento è lungo, ma imparare a credere in se stessi è possibile. Di seguito, vi illustriamo alcune semplici strategie che vi aiuteranno a fare il primo passo verso il raggiungimento della fiducia in voi stessi, insieme ad una nuova sicurezza e ad una nuova fiducia. Attraverso questi sette passaggi, scoprirete tutto ciò che si cela in voi.

1.Siate consapevoli che la fiducia in voi stessi può essere appresa

Se non si è consapevoli del fatto che la fiducia in se stessi può essere appresa, non la si otterrà mai. Funziona come quando si impara una lingua: comincereste a studiare cinese se non foste sicuri di poterci riuscire? Se cominciate ad avere successo in qualcosa, è perché avete creduto di potercela fare. Se non ne siete convinti, non otterrete nulla. Alle volte, anche quando si ha fiducia in se stessi non si raggiunge nulla, ma almeno si può dire di averci provato.

Si può imparare ad avere fiducia in se stessi, non dimenticatelo. Serviranno molti sforzi ed un arduo allenamento, ma basterà provarci. Ricordate che chi non risica non rosica, e non c’è gesto più bello che correre il rischio di credere in se stessi.

2.Affrontate il vostro io negativo interiore

Tutti noi abbiamo una voce interiore che ci ricorda i nostri limiti, le nostre paure, che tiene rinchiuse tutte le critiche incassate durante l’infanzia e l’adolescenza. Affrontate il vostro critico interiore e fatevi valere. Ricordate che siete voi a decidere, non quella vocina che dà vita a tutte le esperienze tossiche del passato.

Il nostro critico interiore è estremamente severo, ha una grande capacità di farci sentire in colpa, ma ciascuno di noi può tenergli testa, ricordando con coraggio che non è nulla più che un’eco dei propri ricordi d’infanzia. Affrontate quella vocina interiore e imparerete a domarla.

3.Trasformate le vostre debolezze in punti di forza

Trasformare una debolezza in un punto di forza richiede un certo grado di creatività, ma non è impossibile. Anzi, la capacità di convertire le proprie debolezze in punti di forza può portare a nuove e incredibili opportunità. Ricordate che ogni errore, ogni difficoltà e ogni ostacolo che ci si presenta dinnanzi, può essere motore di nuove opportunità e di continui apprendimenti.

Studiate le vostre debolezze, esplorate le vostre paure e cambiate il vostro modo d’agire. Solo così vi libererete delle funi che imprigionano le vostre ali.

4.Scoprite il vostro vero potenziale

Uno dei maggiori motivi per cui molte persone non credono in se stesse è perché non sono state capaci di esplorare le proprie inquietudini e di portare avanti le proprie passioni oppure lo hanno fatto senza contare sul sostegno e sull’approvazione degli altri. Liberatevi di quei limiti ed esplorate i vostri talenti, scoprite il punto in cui risiede il vostro vero potere.

Lanciatevi nell’avventura, fate tutto ciò che avete sempre desiderato, ma che non avete mai fatto, portate avanti la bozza di quell’idea rimasta solo su carta o di quel piano che vi faceva sognare, ma che non avete avuto modo di realizzare. Scoprite le vostre qualità, i vostri talenti, la vostra luce ed espandeteli.

5.Siate il coach di voi stessi

Non avete bisogno di qualcuno che vi inciti, che vi tiri su il morale o che vi ricordi che voi potete. Un po’ d’aiuto fa sempre bene, ma è giusto imparare ad essere autosufficienti ed emotivamente indipendenti. Tutto quello che vi serve sentire ve lo potete dire voi stessi di fronte a uno specchio.

Anziché maltrattarvi verbalmente, cominciate a trattarvi con fiducia e affetto. Amatevi e incitatevi. Inviatevi messaggi positivi e ottimisti che servano da rinforzo, perché nulla è meglio che saper parlare bene con se stessi. Non lasciate spazio al disprezzo e ai rimproveri, siate padroni di voi stessi.

6.Nella vostra mente, trasformatevi nel supereroe che volete essere

Supereroe, grandi stelle, successo megagalattico…qualsiasi cosa. Immaginatevi di essere ciò che vorreste essere, immaginate di aver raggiunto i vostri obiettivi, di non avere ostacoli che vi impediscano di raggiungere un sogno. Indossate la vostra tuta da supereroe e sarete dei supereroi, perché vi comporterete come tali. Basta che ne siate convinti.

Il vostro atteggiamento provocherà un cambiamento negli altri, vi proteggerà dalle loro critiche limitanti. Vivrete con entusiasmo, con un obiettivo, avrete una rotta da seguire. E ricordate che il vostro vestito da supereroe non è una maschera, bensì una seconda pelle. Rendetela vostra, sentitela, vi appartiene, identificatevi con essa.

7.Siate padroni di voi stessi

Costruite una visione forte di voi stessi. Abbiate fiducia in voi e nelle vostre capacità. La vera fiducia in se stessi deriva dalla creazione di una propria immagine forte e positiva. Sedetevi, chiudete gli occhi e sentite la vostra forza interiore, quel fuoco che vi riempie di energia e che vi porterà al raggiungimento delle vostre mete.

via La Mente Meravigliosa