Crescita Personale Curiosità

La regola dei 5 secondi: come sbloccare la mente e realizzare ciò che desideriamo

Bastano solo 5 secondi per cambiare vita: sembra una magia, ma invece è scienza. Parola di Mel Robbins che promette che il suo metodo funziona e ha risultati immediati e duraturi. La regola dei 5 secondi sblocca la mente, vediamo in cosa consiste.

Appena uscito è diventato un bestseller internazionale forse perché un po’ tutti abbiamo bisogno di credere di più in noi stessi e di essere incoraggiati quando ci troviamo di fronte a decisioni più o meno importanti.

Ma in cosa consiste il metodo di Mel Robbins raccontato nel libro “La Regola dei 5 secondi”, appena sbarcato in Italia? Lo possiamo già dedurre dal sottotitolo: “Il metodo fallo e basta per prendere le decisioni migliori e non rimandare più”.

Questo significa che dobbiamo imparare ad allontanare incertezze, ansia e paure che possono impedirci di prendere la decisione giusta. Quante volte abbiamo desiderato cambiare lavoro, smettere di fumare, chiedere un aumento al nostro capo o ancora perdere quei chili di troppo o trovare il coraggio di dire ad una persona che proviamo dei sentimenti per lui o lei?

“La regola fa decidere al nostro intuito, a quella saggezza interiore che sa fare le scelte migliori, ci rende più attivi, produttivi, coraggiosi, sicuri di noi stessi e delle nostre capacità. Liberi dalle abitudini e dai condizionamenti, possiamo così trasformare la nostra vita e realizzare quello che abbiamo sempre sognato”, si legge nella sinossi del libro.

Ma come si è arrivati alla regola dei 5 secondi? Dall’esperienza dell’autrice che sette anni fa, stava attraversando un periodo non troppo felice: matrimonio a pezzi, problemi economici, carriera altalenante e autostima sotto i piedi. Insomma un quadro non troppo roseo, così ha iniziato a pensare in che modo potesse dare una svolta a questa trance negativa. E a quanto pare ce l’ha fatta, visto che oggi è una speaker motivazionale, lavora alla Cnn ed è stata pluripremiata.

Il suo metodo, pur avendo basi scientifiche, pare molto immediato: semplice, ma non facile. Robbins sostiene che le decisioni prese in 5 secondi e gli atti di coraggio quotidiano possano cambiarci la vita. Effettivamente, la nostra mente è programmata per allontanarci da ciò che è scomodo o ci fa paura e da tutto quello che è al di la’ della zona di comfort. Mel Robbins ci ricorda che il destino dipende da noi, da ciò che facciamo, basta un tentativo e la vita può trasformarsi in meglio.

La regola dei 5 secondi: come funziona?

Ecco come funziona il metodo dei 5 secondi, provare non costa nulla. Ogni volta che dobbiamo fare una cosa che reputiamo importante iniziamo il nostro conto alla rovescia 5-4-3-2-1 e arrivati all’1 agiamo. Il conto alla rovescia serve per distrarre la mente dai dubbi e per farci concentrare su ciò che dobbiamo fare, spingendoci all’azione senza pensarci troppo. Questo servirà anche a creare un maggiore autocontrollo in noi stessi, perché saremo noi a prendere la decisione alimentando la nostra autostima.

Dominella Trunfio – GreenMe

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER