,

Le persone piene di sé sono le più vuote, ecco il perché

Non c’è persona più vuota di quella piena di sé, quella che si rinchiude nella sua bolla, quella che ha il cuore così egoista e gli interessi così narcisistici che le impediscono di arricchirsi con tutto ciò che il mondo offre.

Le persone che pensano sempre in prima persona diventano rudi, maleducate e incostanti, nonostante siano convinte che la loro freddezza e la loro “forte identità” le rendano un grande esempio per tutti.

Queste persone narcisiste non si rendono conto che, con il loro egoismo, diventano intrattabili e perdono l’opportunità di godersi la moltitudine di cose che il mondo offre; finiscono per rendersi sempre più vuote e aride.

Le 8 mancanze delle persone narcisiste

Purtroppo le persone narcisiste devono convivere con molte mancanze, molti vuoti, a causa del loro disinteresse e del loro egocentrismo. Eccone alcune:

1 – Mancanza di empatia

I loro costanti “io”, “me”, “me stesso”, “con me” le privano della capacità di mettersi nei panni degli altri. A questo punto, non si può più dire che non siano interessate alla cosa: è proprio diventata un’abitudine inconsapevole. Giorno dopo giorno, perdono la capacità di comprensione reciproca. Riescono ad esprimere i loro sentimenti solo prestando attenzione ai loro bisogni ed interessi personali.

2 – Mancanza di un’autostima sana

La comprensione e l’accettazione della propria interiorità diminuiscono sensibilmente in queste persone, poiché non sono in grado di scoprire se stesse oltre ciò che è creato dalla loro immaginazione.

Per questo motivo, a causa di tali proiezioni, questi individui coltivano una falsa autostima, non riescono ad auto-conoscersi e impediscono a se stessi di amarsi pienamente e senza riserve.

3 – Mancanza di lealtà e onestà

L’onestà e la lealtà sono una manifestazione di rispetto per se stessi e per gli altri, tingono la vita di fiducia, di sincerità e di apertura, mostrando l’essenza più profonda con trasparenza.

A causa del loro egocentrismo, le persone narcisiste ed egoiste si perdono la possibilità di avere fiducia, di vincere l’incertezza e di camminare lungo il percorso della vita godendosi il paesaggio.

4 – Mancanza d’amore

C’è qualcosa di più triste del disconoscere il potere dell’amore? Amare ed essere amati richiede considerazione, rispetto, responsabilità e valori. Per questo, chi non sa fare altro che amare se stesso non potrà arrivare a un sentimento tanto profondo come l’amore, limitando così il suo repertorio emotivo.

5 – Mancanza di tolleranza e di umiltà

Le persone narcisiste non sono in grado di tollerare e accettare le opinioni, i sentimenti, i comportamenti o i pensieri degli altri, qualora fossero diversi dai loro.

In questo modo, diventano vuote, evitano un atteggiamento positivo nelle relazioni e nella diversità e distorcono il loro dialogo interiore e la loro crescita emotiva e sociale.

6 – Mancanza di responsabilità

Una persona che pensa solo a se stessa è incapace di rispondere delle sue azioni davanti alla società. Di conseguenza, si crea un isolamento sociale ancora più forte, che provoca nell’individuo una profonda immaturità. In questo modo, la persona non riuscirà a coltivare nemmeno gli aspetti che considera interessanti.

7 – Mancanza di vita e di libertà

Le persone piene di sé sono prive di vita e di libertà, perché sottomesse alle loro credenze e ai loro pensieri; ciò le limita nei loro comportamenti e nei loro desideri, che ne siano consapevoli o meno. Una persona libera detesta possedere od ostentare potere, poiché altrimenti si trasformerebbe in una schiava di questo carico, rinunciando alla sua vita e ai suoi desideri.

8 – Mancanza di identità

Questo vuoto deriva da tutti gli altri elencati fino ad ora e probabilmente è anche il più gravoso. Una persona che pensa solo a se stessa e che sa solo ammirare e amare le sue qualità è priva di identità. Se non considererà il mondo come un punto di riferimento, allora non sarà nessuno a questo mondo.

In altre parole, chi crede di essere “più” degli altri non potrà mai aspirare a crescere: si limiterà ad ascoltare la propria versione della sua esistenza e stagnerà nell’amarezza delle sue aspirazioni vuote e prive di qualsiasi emozione.

Immagine principale per gentile concessione di Benjamin Lacombe

Fonte: La Mente è Meravigliosa

via Frasi dei Libri

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

La pace interiore inizia quando non ci si lascia gestire dagli altri.

Solitudine di coppia: quando chi ci sta accanto non ci soddisfa a livello emotivo