Curiosità

L’elefante che perse la fede nuziale, una storia per riflettere

La storia dell’elefante che perse la sua fede nuziale, è molto antica, tramandata di generazione in generazione.

È una storia che porta ad una riflessione importante. Leggetela con il cuore e la mente aperta per avere una nuova visione della vita.

Tutto ebbe inizio in una giungla molto lontana dove viveva un elefantino giovane e bello.
Aveva ormai l’età per sposarsi, ma non aveva ancora trovato una compagna che toccasse davvero il suo cuore.

Era ancora indeciso, finché un pomeriggio vide un branco di elefanti avvicinarsi alla sua casa.

Tra tutti gli elefanti, notò un’elefantina molto carina, che lo incantò a prima vista.
Il nuovo branco si unì al suo e il giovane elefante si avvicinò a lei.

Mentre parlavano, si resero conto di avere molto in comune e si innamorarono. Dopo alcuni mesi, informarono i loro compagni che si sarebbero sposati.

Un matrimonio da sogno.

Tutti si rallegrarono per la bella notizia, perché non avevano più celebrato un’unione da lungo tempo.

Iniziarono quindi i preparativi. Gli elefanti più esperti furono assunti per organizzare la cerimonia, si occuparono dal corredo al menu.

Già gli elefanti maschi cominciarono a costruire la grande sala dove si sarebbe tenuta l’unione.

Si prodigarono per organizzare un evento veramente bello: ci sarebbero stati invitati, danze, tutti avrebbero potuto celebrare l’amore e godersi una festa molto bella.

Gli elefanti erano molto amici tra loro e regnava lo spirito festivo.

La data tanto attesa si stava avvicinando e l’elefantino affidò il compito di prepara le fedi nuziali ad un suo grande amico, eccellente gioielliere!

La perdita della fede nuziale

Il giorno prima del matrimonio, venne avvertito che le fedi erano pronte e si affrettò per andare a prenderle.

Quando vide il risultato finale, ne fu felice, si congratulò con il suo amico per l’ottimo lavoro e si accinse a tornare a casa.

Mise gli anelli al sicuro e se ne andò. Quando fu nei pressi di un ruscello, si ricordò di non aver ritirato l’abito.

Nella sua ansia, si distrasse e non si rese conto che c’era una grossa pietra sulla strada. La colpì e cadde nel torrente.

Tutto avvenne molto velocemente e quando riuscì ad alzarsi, si rese conto di aver perso uno degli anelli.

Una perdita e una scoperta.

L’elefante si disperò, iniziò a cercare la fede dappertutto, seguì il corso del fiume, ma non riuscì a trovarla.

L’anello era troppo piccolo per essere trovato, e più cercava, più si disperava.

Un gufo in piedi su di un albero nelle vicinanze, guardò incuriosito la ricerca dell’elefante.

“Calmati,” disse, ma l’elefante era troppo impaziente per ascoltare il suo consiglio.

Il gufo non riusciva a capire la sua disperazione! Il matrimonio si sarebbe l’indomani e non c’era tempo per preparare un’altra fede.

Cosa avrebbero pensato tutti di lui?

Il gufo disse ancora: “Ascoltami, calmati. Tutto sarà risolto. So di cosa sto parlando. ”

Sapendo che il gufo era noto per la sua saggezza, l’elefante decise di ascoltarlo e resistette per alcuni minuti. Non molto tempo dopo, il livello dell’acqua diminuì, la luce raggiunse il fondo del fiume e poté vedere l’anello sul fondo. Era salvo!

Quel momento di difficoltà e disperazione insegnò una lezione al giovane elefante, una lezione che avrebbe portato con sé per tutta la vita.

La sua disperazione non lo aveva aiutato a risolvere nulla, anzi, aveva reso la situazione ancora più complicata, impedendogli di vedere la fede persa.

Ringraziò il gufo per il suo aiuto e tornò a casa felice e sollevato.

Nei momenti di difficoltà, spesso ci comportiamo come l’elefante, ci disperiamo, cercando di correggere i nostri errori, senza renderci conto di peggiorare le cose.

Nessun problema è stato mai risolto con la disperazione.

Dobbiamo restare calmi e aspettare il momento giusto per agire, o tutte le ricerche saranno compiute invano.

Portate questa lezione di vita con voi.
La mancanza di controllo interiore, è il più grande nemico delle conquiste della vita.

L’articolo L’elefante che perse la fede nuziale – Una storia per riflettere proviene da Giorno dopo Giorno.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER