Psicologia Spiritualità

L’INGREDIENTE ESSENZIALE ALLA REALIZZAZIONE DEL SE: LA PRESENZA

Che ne siamo consapevoli o meno, attivi o passivi, questa esperienza di Vivere, in questa dimensione spazio-tempo, ci sospinge ad evolvere, ad espanderci.

Il Pellegrino, il Ricercatore che si mette in viaggio per scelta, Intenzionalmente, prima o poi, lungo il sentiero, inciamperà proprio in questa “Esigenza Essenziale”, ri-conoscere che il suo Esser Presente a tutto ciò che c’è attorno è imprescindibile, perchè è proprio, anche attraverso quel “Tutto Intorno” che può rituffarsi dentro di Sè, la sintesi ultima del vero significato della sua ricerca.

Essere Presente a Sè e a ciò che accade intorno permette di attingere ad una delle ricchezze più grandi con le quali nasciamo, parte essenziale del corredo con cui veniamo in questa dimensione e di cui spesso dimentichiamo totalmente il potere.

Di cosa parlo? Del SENTIRE!

Percepire è dei 5 sensi.

Sentire è partecipare a più livelli, con il corpo, con le emozioni, con l’intuito, con il cuore.

Essere Presenti, Sentire attraverso quell’Essenza, che anima il corpo, la Mente, le nostre casse di risonanza ad ogni frequenza, ad ogni emozione che ci attraversa, trasduttore in parole di pensieri, l’orecchio interno che ascolta le intuizioni etc..

Quando Senti, stai Vivendo a pieno cosa accade: Esisti!

Quando Senti, fai Esperienza di quell’accadere, perché lo ascolti dentro di Te, nella tua casa, nel tuo piccolo immenso Cosmo Interiore.

E’ una ricchezza tanto grande, tanto potente che per mille ragioni consce, inconsce, sociali, culturali, tendiamo a “dimenticare”, a tralasciare!
Per fortuna non si esaurisce se non utilizzato consapevolmente, non può smettere di funzionare, ma quando scegli di essere Presente e muoverti nel mondo, fuori e dentro di te, brandendo questo potere, tutto si rianima di quella “magia” che solo il Sentire può donargli.

Ogni bene!

Alessandra Tononi

via Visione Alchemica

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Privacy Policy Cookie Policy