Curiosità

Non ascoltare chi dice che dovresti amare di meno. Non cambiare mai il tuo modo di essere!

“Vivi i tuoi sentimenti troppo in profondità… ” – dicono.

“Ti importa troppo. Senti troppo…” – affermano.

“Ami troppo facilmente…”, “Ti affezioni troppo facilmente…”, “Devi legarti di meno…” – consigliano.

Invece di pensare che potrebbe esserci qualcosa di sbagliato in me e nel mio modo di sentire e vivere tanto profondamente le emozioni, scelgo di abbracciarle come una caratteristica unica.

La capacità di provare emozioni profondamente, fino in fondo, è un dono, non una condanna o una sorta di maledizione.

È una benedizione.

È un regalo di cui sono grata anche se mette a disagio alcune persone.

La loro reazione è un riflesso delle loro circostanze, non delle mie.

Perché dovrei sentirmi anormale se sono in grado di connettermi a livello emotivo con anime che non conosco da molto tempo?

E cosa c’entra il tempo con la capacità di connettersi emotivamente, di percepire le emozioni altrui?

Non mi importa del parere comune, continuerò a provare ogni sentimento, ogni emozione profonda e ogni connessione, così come faccio.

È il mio modo di essere, è me stessa che voglio essere.

E non basta. Voglio sentire, abbracciare, amare, consolare supportare… ancor di più. Voglio farlo più forte, perché mi rendo conto che non tutti hanno la capacità di farlo.

Perché i miei occhi puntati sul mondo, mi dicono che è di questo che c’è bisogno.

Di emozionare ed emozionarsi.
Di ascoltare e di essere ascoltati.
Di abbracciare e di essere abbracciati.

Continuerò ad amare gli esseri umani ed amerò ogni creatura vivente sulla Terra.

Voglio continuare ad aiutare gli uomini, le piante e gli animali. Voglio esprimergli la mia gratitudine, voglio che mi esprimano ogni loro emozione.

Ogni incontro che faccio, è un passo verso la mia crescita.
Ogni emozione che sento, eleva il mio spirito.

Non terrò repressi i miei sentimenti e i miei pensieri perché qualcuno li ritiene scomodi. Inadeguati. Antichi. “Troppo”.

 

Continuerò ad amare con tutto ciò che ho, indipendentemente da come possa essere ricevuto o restituito.

Si. Amerò sempre troppo e troppo in profondità.
Osserverò troppo la gente e sarò sempre troppo pronta a tendere la mano.

Nonostante le delusioni, le mortificazioni qualche volta, continuerò ad essere ciò che sono, ad andare aldilà di ogni apparenza, a non aver timore delle mie profondità e di quelle altrui.

Continuerò a sentirmi viva mentre vivo.

L’articolo Non ascoltare chi dice che dovresti amare di meno. Non cambiare mai il tuo modo di essere! proviene da Giorno dopo Giorno.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Privacy Policy Cookie Policy