Il Dalai Lama una volta disse che dovremmo essere gentili sempre quando possibile (e questo è quasi sempre possibile). Non c’è niente di sbagliato nell’essere gentili con gli altri. Questo ci permette di andare a letto con la coscienza pulita. Come si dice, quello che semini, raccoglierai. Ma se permetti troppo alle persone di usarti, allora è tempo di cambiare qualcosa.

Di seguito sono elencati 8 modi come smettere di essere usati dalle altre persone.

1. Apprezzati di più

Questo è il passo più importante di tutti. Se ti sottovaluti, accetti ciecamente tutto quello che ti succede. Non confondere questo con pazienza o devozione. Amati abbastanza da poter rifiutare qualcosa o qualcuno indegno del tuo tempo.

2. Smetti di confrontarti con altre persone

Il confronto costante di te stesso con qualcun altro riduce la tua autostima. È come una malattia che alla fine ti farà sentire anormale. Dall’altra parte l’erba del vicino non è sempre più verde. Sii più grato per ciò che hai e sii orgoglioso delle tue realizzazioni, non importa quanto siano importanti.

3. Conosci i tuoi desideri

Quali sono i tuoi valori? L’ignoranza non ti aiuterà a distinguere tra ciò che è bene per te e ciò che è male per te. Conoscendo i tuoi desideri, sarà più facile per te fare la scelta giusta, che in futuro ti porterà benefici.

4. Impara a dire “no”

A volte devi insistere per realizzare i tuoi obiettivi e non cercare di accontentare tutti. Nessuna fine del mondo accadrà se oggi non rimani al lavoro. Non devi forzarti ad aiutare gli altri se non puoi permettertelo. Quando qualcosa ti causa malessere, dì semplicemente “no”, e in seguito ti ringrazierai per averlo fatto.

5. Non accontentarti mai di meno di quanto meriti.

Meriti di essere rispettato e felice. Non lasciare che le tue paure prendano il sopravvento su di te. È meglio perdere qualcosa di indegno, piuttosto che soffrire.

6. Sii egoista

Di tanto in tanto mettiti al primo posto e fai ciò che ti fa sorridere: ascolta le tue canzoni preferite, leggi libri, viaggia. Non puoi passare tutta la tua vita solo a prendersi cura delle altre persone. Anche le tue esigenze sono importanti.

7. Smettila di preoccuparti di ciò che le persone pensano di te

La tua felicità è molto più importante di ciò che pensano gli altri. Sii sincero verso te stesso. Non hai bisogno dell’approvazione di qualcuno per essere te stesso o per ciò che vuoi essere. E non importa se agli altri non piace il tuo punto di vista. Non lasciare che cambino i tuoi obiettivi, bisogni e desideri.

8. Non tacere sui tuoi sentimenti

Sii onesto con i tuoi sentimenti. Se il carico di lavoro inizia a influire negativamente su di te, informa il tuo datore di lavoro. Se il tuo ragazzo o la tua ragazza ha fatto qualcosa che ti ha turbato, parlane con lui/lei. Tenendoti tutto dentro peggiorerai soltanto la situazione.

Non c’è nulla di impossibile nel diventare migliori. Per fare questo, devi solo trovare il coraggio di difenderti, perché se non lo fai, chi altri lo farà per te?

“Una persona non ha bisogno di convincere qualcuno di nulla se crede in se stesso. Non ha bisogno dell’approvazione di qualcuno se è soddisfatto di se stesso. Se una persona si accetta, allora il mondo intero la accetterà”- Lao Tzu.

via EmozioniFeed