Ci sono dei momenti della tua vita in cui tutto sembra essere “contro”. Ogni cosa che dici o fai, ogni situazione che attiri, è fortemente negativa e ti fa sentire in disgrazia.

Ti senti scoraggiato e demotivato, pensi sia tutto sbagliato. In un certo senso, qualcosa nel tuo cammino non torna. In realtà, stai forzando gli eventi e non stai andando nella direzione dei tuoi sogni.

Non stai seguendo il flusso della vita, e la vita ha i suoi segnali per fartelo notare, l’universo sa che è giunto per te il momento di cambiare strada. L’universo non ammette disonestà da parte tua, non ti permetterà di andare “fuori rotta” troppo a lungo, e più ti intestardirai nel volere a tutti costi ottenere un determinato risultato, meno l’otterrai.

Il tuo ego ha bisogni, che non sempre, corrispondono ai desideri e bisogni reali della tua anima, e spesso questo fattore condiziona pesantemente l’esito della tua vita. Se ti ostini a volere quel lavoro che non fa per te per i motivi sbagliati, per esempio, legati ad un introito interessante, ma completamente lontano dal tuo “vero lavoro”, sarai prima o poi obbligato a fare i conti con la “realtà” ed il risveglio non sarà affatto piacevole.

La vita ti parla, e ti dice in ogni momento qual è la cosa giusta da fare per migliorare un aspetto che non funziona. Esistono molte vie da prendere, devi solo trovare la tua. Ma finché seguirai solo la tua razionalità, i pensieri distorti della tua mente, sarai allo stesso tempo vittima e carnefice di te stesso, e non sarai in grado di gestire con successo gli eventi esterni.

Ricorda: ciò che è fuori è anche dentro. E’ necessario, quindi, partire proprio dai tuoi pensieri (spesso soprattutto inconsci), che giorno dopo giorno stanno creando la tua vita e plasmando il tuo destino in maniera inesorabile.

Dentro di te sei ben consapevole di quali siano i tuoi bisogni più veri e più’ profondi, il punto è imparare ad ascoltarli, dare loro la possibilità di esprimersi. Datti dunque il permesso di connetterti con loro senza soffocarli continuamente, a discapito del tuo benessere e della tua felicità. Se senti che l’insoddisfazione ha preso il sopravvento, fermati a riflettere.

Tutte le volte che ti senti stanco, spossato e profondamente infelice, c’è un messaggio per te!! E il tuo compito è ascoltarlo. Fare finta di niente è come essere in auto in autostrada e scoprire di avere i freni rotti e continuare lo stesso ad accelerare… sai benissimo che ti schianterai.

Ora, pensa… ha senso tutto questo?  Pur sapendo che basterebbe fermarsi un attimo e “ascoltare i segnali”, e smettere di fingere che vada tutto bene…

Pensi che raccontarti bugie sia la soluzione giusta? Pensi che uscirai vincente da un brutto periodo della tua vita negando l’evidenza dei fatti? O magari continuando a dare la colpa allo Stato, alla società, alla tua famiglia, al tuo partner, agli amici, alla crisi?

Sappi che la sfortuna e il caso non esistono, sono solo prodotti della tua mente, alibi che ti consentono di non prenderti mai la responsabilità della tua vita! Questi potentissimi alibi deviano tantissimi esseri umani e tolgono loro il potere di cambiare le cose. Se sei responsabile puoi cambiare, ma devi essere consapevole di avere il potere di farlo. E anche se fallirai una, due, cento volte, sappi che riprovando ce la potrai fare sul serio, e avrai il successo, l’amore e il rispetto che meriti. Dipende tutto da te!

Uno dei principi fondamentali è l’onestà: se sei sincero con te stesso, la vita sarà con te in ogni tua decisione e ti agevolerà nel tuo cammino senza opporsi, ma se continuerai a fingere di non vedere cosa sta accadendo, le cose peggioreranno ed il fardello da affrontare crescerà a dismisura.

Spesso ignori ciò che non ti piace della tua vita, perché il beneficio che ottieni temporaneamente ti tiene incollato a situazioni dolorose e sbagliate per te… ma quel beneficio che in psicologia chiamano ” beneficio secondario”, sarà la tua condanna.

Insomma, vuoi restare davvero in un vita che non ti appartiene e che non somiglia per niente alla vita dei tuoi sogni? Adesso puoi decidere finalmente di prendere in mano lo scettro del tuo destino e guidare gli eventi a modo tuo.

Il detto VOLERE E’ POTERE, racchiude in sé grandi verità. La scelta è quindi tua, sempre, ma sappi che anche il non decidere è una decisione. Restare fermi per paura di cambiare, non porterà i miglioramenti che cerchi.

Non è forse giunto per te il momento di decidere cosa vuoi veramente e renderlo concreto? Allora, anziché lamentarti inizia da agire, inizia a dare spazio ai veri desideri della tua anima.

Fonte: http://www.visionealchemica.com/perche-e-cosi-importante-seguire-la-voce-dellanima/