Tra le amiche che ho avuto la fortuna di conoscere su  su Fb…ne ho una in particolare…Marina J di donato…che amo definire…”miniera infinita”…quando voglio trovare qualcosa di particolare da postare nel mio blog vado nel suo gruppo LA CASA DELLA CONSAPEVOLEZZA …e come per incanto trovo sempre quello che sto cercando…Grazie Marina perchè mi dai modo attraverso i tuoi post  e le nostre conversazioni di riflettere profondamente su tante tematiche spesso a me sconosciute…sei un amica preziosa…e grazie per questa “chicca” di Alejandro Jodorowsky

Alejandro Jodorowsky: Se guarisci una persona che non vuole curarsi, ti detesterà. Lotterà contro di te, lotterà insieme al problema per paralizzarsi di nuovo. Non si renderà conto di avere realizzato una presa di coscienza e ti renderà colpevole di tutte le sue disgrazie. Nella misura in cui non voleva essere guarita, le hai fatto un male enorme. Ci abituiamo alla nostra malattia, se qualcuno ci turba entriamo in crisi.

Non è necessario odiare chi ci cura. Sei tu a curare te stesso. Se l’altro ti aiuta a realizzare una presa di coscienza, smetti di odiarlo! Il tuo odio è la tua difesa. Tanto maggiore è la coscienza che assorbi, quanto più detesti la persona che l’ha provocata. Preferisci rimanere nella malattia perché è più confortevole e perché hai paura della vita. Vinci quella paura! Il tuo Dio interiore te lo insegna passo dopo passo.

Alejandro Jodorowsky, Vangeli per guarire

Originale qui

FONTE:http://pianoinfinito.altervista.org/quando-vuoi-aiutare/

Grazie…

via Cammina nel Sole