Se stai attraversando un periodo di cambiamento, in cui senti di dover esplorare una parte più profonda di te stesso ed allargare la tua percezione dell’universo e del tuo stile di vita, forse sei entrato nella fase di risveglio spirituale.

Per risveglio spirituale intendo il risveglio della propria coscienza e l’inizio di una profonda riflessione sul vero sé e il sé condizionato dalla società. Intendo la presa di coscienza dei nostri pensieri, delle nostre emozioni e dei nostri bisogni e l’inizio di un percorso di allineamento tra corpo, mente, emozioni ed anima.

Il risveglio spirituale non è sempre facile, poichè ci porta a prenderci la responsabilità di ciò che ci accade intorno, e a portare cambiamenti nella nostra quotidianità. Tante delle cose che facevamo prima ci sembrano inutili e superficiali, come se stessimo vivendo una vita finta e limitata… e adesso vogliamo di più.

Questo risveglio ci porta verso nuove energie e un nuovo stile di vita dal quale non vogliamo più tornare indietro.

  • Conosceremo persone più allineate con il nostro stile di vita ed i nostri valori;
  • Ci si presenteranno opportunità inaspettate e saremo pronti a coglierle;
  • Impareremo a conoscere ed accettare alcuni lati di noi stessi che prima causavano conflitto;
  • Impareremo a perdonare noi stessi e gli altri.

Stai affrontanto un risveglio spirituale se riconosci alcuni di questi sintomi

1. Stai inizando ad osservare le tue abitudini e le tue credenze e a prendere in mano la situazione. La prima fase del risveglio spirituale è la presa di coscienza dei propri pensieri e delle loro conseguenze. Ti chiedi se quello che pensavi prima fosse giusto. Le regole che prima seguivi senza problemi, adesso vengono rivalutate e non hai paura a fare le cose a modo tuo.

2. Vuoi più libertà e meno cose. Sei pronto a vivere in maniera più semplice e a dedicarti meno alla materialità e più all’interiorità. La solitudine non ti spaventa e selezioni con attenzione la tua cerchia di amicizie.

3. Ti senti improvvisamente attratto a temi di crescita personale, salute fisica e mentale e cerchi di dare il meglio di te in tutte le sitazioni. Identifichi più chiaramente i tuoi valori, i tuoi bisogni, i tuoi desideri e inizi un percorso di avvicinamento ad essi.

4Presti più attenzione al dialogo con te stesso e al tuo dialogo con Dio. Stai imparando a comunicare in modo più positivo e non hai paura a chiedere di più di ciò che hai chiesto fino ad ora.

5. Ti accorgi delle sincronicità che accadono attorno a te e inizi a capire che le coincidenze non esistono. Sei pronto ad accogliere tutte le opportunità che ti si presentano.

6. Stai imparando che siamo tutti uno. La tua compassione ed empatia verso gli altri aumentano e cerchi di vivere nel rispetto di altre persone, animali e pianeta. Non ti senti più rappresentato da gruppi particolari in termini razziali, religiosi, politici, ma hai una prospettiva molto più ampia che trascende la separazione.

7. Senti di più e pensi di meno. Cerchi di analizzare meno le situazioni dal punto di vista logico, la tua intuizione ti guida e sai che puoi fidarti di lei. Prendi decisioni in modo più rapido e semplice di prima.

8. Hai voglia di esprimere il tuo lato creativo, di cambiare look, di costruire qualcosa con le tue mani. Stai esplorando lati nascosti che sei pronto a condividere, vuoi vivere in modo più autentico e il giudizio degli altri sta perdendo valore.

9. Vuoi essere un buon esempio per gli altri. Fai esattamente quello che dici e chi ti sta vicino sa di poter contare su di te.

Chiavi per vivere appieno il risveglio spirituale

1. Presenza. Iniziamo a capire che l’unico momento che esiste è “Adesso”. Quando percepiamo che la nostra mente inizia a perdersi nel passato o nel futuro, e soprattutto quando questo porta paure, dubbi ed ansia, torniamo consapevolmente al momento presente.

2. Gratitudine. Non ci concentriamo sui problemi, ma sulle soluzioni. Non vediamo le tempeste, ma gli arcobaleni. Questo ci darà la vibrazione giusta per continuare ad attrarre sincronicità ed opportunità.

3. Fiducia. Iniziamo a capire che c’è le cose accadono per un motivo e che anche nelle difficoltà c’è una lezione da imparare. Il risveglio spirituale non avviene in un colpo solo, ma è un processo senza fine, non aver paura e fidati di cio che senti!

Fonte: http://www.spiritualitatradotta.it/risveglio-spirituale

via Conoscenze al Confine