Curiosità

Se ti hanno ferito devi lasciare che se ne occupi il Karma. Fidati che prima o poi lo farà.

La miglior vendetta è lavorare per se stessi. Dimenticati del fatto di voler pareggiare i conti, dimenticati di volergli dare un assaggio della sua stessa medicina, dimenticati di voler fargli rimpiangere il giorno in cui ti ha ferito.

Lascia che se ne occupi il karma perché posso assicurarti che lo farà, focalizzati semplicemente nel diventare una versione migliore di te. Impara a perdonare le persone a cui non fregava niente di te, impara a lasciare che le tue emozioni negative o la tua rabbia ti spingano a fare qualcosa di più produttivo, a sostituire quel tipo di energia con qualcosa che ti faccia davvero bene. Come ad esempio l’esercizio fisico, un progetto creativo, o semplicemente prova qualcosa di nuovo così che ti distragga.

La miglior vendetta è non interessarsi a quello che pensano le persone; non lasciare che le loro azioni ti affettino, non vedere te stessa con gli occhi degli altri, non cercare di impressionare gli altri e capisci che non sono superiori a te solo perché hanno cose che tu non hai.

C’è solo una sola te e questo dovrebbe essere abbastanza per te e per le persone che davvero ti amano. C’è solo una sola te e sarai il progetto in cui rimarrai bloccata per il resto della tua vita. Sarai per sempre l’unica persona qualificata a lavorare a questo progetto. Tu sei il tuo stesso capolavoro e a non tutti piacerà la tua arte o la apprezzeranno e non dovresti aspettartelo comunque, ma non dovrebbe mai fermarti dal finire e perfezionare questo capolavoro.

La miglior vendetta è imparare a lasciare andare piuttosto che portare rancore. Lasciare andare è davvero liberatorio è dimostra che tu hai fede in Dio e nell’universo. A volte quando non ci sentiamo bene con noi stessi, ci aggrappiamo a cose che potrebbero sabotare la nostra felicità o a persone che non ci amano o valorizzano davvero.

Ma quando imparerai a lasciare andare le situazioni o le persone che rendono la tua vita più difficile vorrà dire che avrai raggiunto un sano livello di amor proprio perché ti stai lasciando andare anche se non hai alcun backup, non sai quello che succederà dopo ma non hai paura. Ti senti come se l’universo si sta prendendo cura di te, sei sicura delle tue abilità per cominciare da capo o trovare qualcuno di meglio. Hai imparato ad essere forte, coraggiosa e a non aver paura di ciò che non conosci. Sai che puoi gestire qualsiasi cosa ti si presenterà davanti.

La miglior vendetta è amare chi sei ora fino a che non diventi la persona che vuoi essere. Amare il tuo essere imperfetta. Imparare dai tuoi sbagli. Sapere che non sei definita da loro o dal tuo passato. Amare la tua quotidianità nei suoi alti e bassi. Imparare che chiunque non ha potuto amarti stava o sta anche combattendo le sue battaglie. Credere che tu sei esattamente dove devi essere e concentrata a tirare fuori il meglio dalla vita che ti è stata donata invece che odiare te stessa per non vivere la via che vorresti.

La miglior vendetta è imparare ad essere felice e soddisfatta, anche se le disparità sono contro di te.

Dal sito ww.vabbè.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Privacy Policy Cookie Policy