Consapevolezza Curiosità

“Siamo tutti scintille divine sulla via della perfezione…”

Il titolo della dichiarazione conduce alla riflessione su chi e cosa siamo, la nostra grandezza e anche insignificanza, perché dobbiamo riconoscere quanto piccoli siamo rispetto alla grandezza dell’universo conosciuto e renderci umili di fronte al lavoro creato dalla intelligenza suprema, che ha ideato l’incommensurabile infinito.

Senti la piccolezza della tua conoscenza prima della conoscenza universale.

D’altra parte, riconoscere la meraviglia del cervello e della mente umana, così piccola prima di riconoscere la grandezza dell’universo non é facile però, perfettamente in grado di visualizzare e progettare grandi cose, al di là della portata fisica di questo mondo.

È in questo punto di equilibrio tra il piccolo e il grandioso che gli esseri umani lo incontrano, sono scintille divine che puntano alla perfezione.

Se osserviamo con attenzione lo sviluppo dell’umanità, osservando anche noi stessi, la nostra infanzia, adolescenza, età adulta e stadio maturo, possiamo renderci conto di quanto estendiamo le nostre conoscenze e concetti del mondo e dell’universo conosciuto.

Ma nonostante siamo in grado di imparare, accrescere le nostre conoscenze, perfezionare i nostri concetti e creare un nuovo mondo ogni giorno, la nostra forza di creatività e apprendimento proviene dalla fonte del creatore ed è nutrita da questa fonte.

Nessuno è disconnesso dalla fonte universale che è il creatore, possiamo chiamare questa fonte come vogliamo, Dio, creatore, e infine, quando riconosciamo questa connessione tutto diventa più facile e scorre nelle nostre vite, non si tratta di religioni perché abbiamo religioni e non, siamo connessi non solo al creatore, ma anche all’altro, sempre.

Tutti noi, senza eccezione, ci stiamo muovendo verso la perfezione attraverso il processo evolutivo umano.

È a questo punto di riflessione che dovremmo avere più tolleranza l’uno per l’altro, perché non siamo tutti sullo stesso livello di evoluzione ma su livelli molto diversi!

Pertanto, coloro che non hanno ancora raggiunto il livello di comprensione che abbiamo oggi, non devono preoccuparsi un giorno arriverá.

E’ necessario, oltre ad essere tolleranti nei confronti dei nostri fratelli che non hanno raggiunto i livelli più elevati di evoluzione, aiutrarli con consigli e soprattutto i nostri esempi, distribuiti attraverso la nostra energia di pace, di amore incondizionato, armonia, unità, gioia, fede, comprensione e speranza.

Comprendere, accettare e aiutare i nostri fratelli e sorelle dell’umanità è un segno perfetto che stiamo avanzando sul sentiero della nostra evoluzione e verso la perfezione.

Sappi che il sentiero dell’evoluzione che conduce alla perfezione è già stato perseguito da te e dai tuoi fratelli e sorelle, ciascuno a suo tempo, nella sua velocità e nella conquista delle sue sfide.

Rallegrati, sei una scintilla divina sulla via della perfezione.

Sii felice e continua a migliorare ogni giorno.

via PensieriSinceri

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER