Curiosità

Spero che le cose belle ti seguano, ti trovino, ti abbraccino e restino con te

Spero che tutte le cose belle ti seguano, ti trovino, ti abbraccino e restino con te. E che tutto il resto se ne stia alla larga. Che tu possa passare per ogni esperienza della vita in grado di insegnarti qualcosa, anche una semplice lezione.

Che tu faccia tuo ogni insegnamento, che modelli ogni pietra sul tuo cammino. Che dipinga linee e punti finali. Che inciampi e che cada. Che scriva puntini di sospensione per ammortizzare i brutti momenti. Che tu possa crescere e vivere.

Spero che tu sia consapevole del bene e del male. Che sappia, perché l’hai provato in prima persona, che tutte le cose belle della vita spettinano. Che è meglio vivere di rivoluzione mentre si guarda l’orizzonte. Che il modo migliore di stare al sicuro è temere la mediocrità.

Spero che tutto scorra, anche se spesso il tempo minaccia. Che tu possa, in un modo o nell’altro, tornare alla casella di partenza e ricominciare tutto da capo. Che i tuoi successi vengano celebrati e i tuoi fallimenti rivalutati.

Ricorda che anche le ombre e i demoni possono essere abbracciati. Che anche la tristezza è positiva, perché aiuta ad esprimere e ad apprezzare ciò che desideri. Rammenta che è possibile mettere da parte la rabbia.

Non permettere a nessuno di castigare la tua sensibilità e tieni ben presente che piangere non è sinonimo di debolezza. La comunicazione sensibile richiede franchezza. Attaccare i sentimenti, invece di svelarli, è un errore che puoi pagare molto caro. Ricorda, quindi, che la sensibilità è un dono che merita di essere potenziato, perché vivere con il cuore è ciò che ti rende speciale ed autentico.

Rifiuta gli assolutismi, evita che le parole “sempre”, “mai”, “tutti” e “nessuno” escano dalla tua bocca per fare affermazioni categoriche. Cerca di capire che la vita è un arcobaleno e che vedere le cose in bianco e nero non è positivo per nessuno.

Per favore, non dimenticarti che l’amore non si elemosina e che, se devi farlo, allora non è amore. Ricorda che le relazioni di abuso sono all’ordine del giorno e che devi analizzare molto attentamente cosa ti apportano.

Devi fare attenzione a chi ti dà qualcosa, tenendo presente che la totale mancanza di tempo non esiste. Non scordarti mai che, se non percepisci interesse da parte di qualcuno, sei libero di allontanartene. Non sentirti colpevole per questo.

Ricorda che la resilienza, l’auto-controllo e l’assertività sono tre delle abilità psicologiche più importanti che tu possa mai sviluppare. Non arrenderti, prendi le distanze e di’ di “no” quando lo ritieni necessario.

Rammenta che il tempo è tanto eterno quanto effimero. Che non ci sono soluzioni magiche né ricette infallibili per i dolori dell’anima. Perché, in fin dei conti, tutto sta nel chiedere alla vita tequila e sale quando lei si ostina a darti limoni.

Non spaventarti se senti di voler stare da solo. Non sentirti in colpa se non hai voglia di chiacchierare o di relazionarti con gli altri. Accetta che tutti riserviamo una parcella alla nostra anima e a noi stessi e questo non è negativo, è anzi assai necessario ed è un sintomo di speranza. Comprendi e rispetta che anche gli altri lo facciano.

Appoggiati sulla spalla delle persone che, quando ti abbracciano, riescono a distruggere tutte le tue paure. Ricorda che ci sono posti che non sono tracciati sulle mappe. Sono i tuoi focolari, situati tra le braccia di persone che ami e che ti amano a loro volta. Le stesse che ti hanno aiutato a scrivere pezzi della tua storia.

Non rattristarti quando pensi alle persone che hanno scelto di andarsene, ricordarle è il segno che sei dotato di memoria e di VITA. Apprezza la tua memoria, le tue qualità e la tua salute. Pensa che tra qualche anno sarà ciò che conta davvero.

Diffida da chi si allontana da te, dai tuoi desideri e dalle tue ambizioni. Tessi la tua vita al ritmo delle lancette dell’orologio e non dimenticarti che la vita va avanti e che è più importante viverla che fare altri progetti.

Ma, soprattutto, ama con tutto te stesso. Non accettare vie di mezzo, ama con forza. Ama gli altri, ama la tua vita e ama te stesso. Per favore, non perderti nelle venialità e dai forma e senso alla tua vita. Ricorda che ogni minuto conta, che tutto si somma e che sei capace di volare molto più in alto di quanto tu non stia facendo ora.

via La Mente Meravigliosa

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Privacy Policy Cookie Policy