Immaginiamo il nostro corpo come una ricetrasmittente che emette messaggi e che, allo stesso tempo, riceve informazioni da parte dell’ambiente. Il trarre informazioni non è un processo statico, ma in continuo movimento e trasformazione, in quanto durante il passaggio le frequenze in entrata si andranno ad accordare inscindibilmente con quelle contenute nel ricevitore. A questo inglobamento vibrazionale corrisponderà una risposta consequenziale, poiché le oscillazioni che risuoneranno su quelle della fonte di emittenza andranno ad incrementare, in positivo o in negativo, il carico energetico presente nel ricevente, favorendo che questo, a sua volta, come risposta, emetta frequenze ampliate in virtù di ciò che ha intercettato.

L’importanza della frequenza attirata

[…] Nel momento in cui facciamo il pieno di energia di polarità negativa, diventerà inevitabile, sintonizzarsi ed attirare questo tipo di frequenza presente in tutto ciò che ci circonda. […] Compiutamente questo significa, bloccarsi per aver dato accesso a frequenze disarmoniche che invece di innalzarci, abbasseranno gradatamente la nostra vibrazione, la cui ampiezza andrà a toccare tutto ciò con cui entrerà in contatto, compreso il nostro corpo fisico che, con il tempo, manifesterà lo scompenso energetico. Questo processo si realizza a prescindere dal luogo in cui siamo, e non necessità della nostra presenza effettiva (comunicazione non locale), poiché risuoniamo con queste frequenze attraverso la nostra sfera immateriale: quella dei sentimenti, dei pensieri e degli stati d’animo. Quando entriamo a contatto con basse frequenze vibratorie, ciò che avvertiremo a livello di primo malessere sarà uno stato d’animo e un’emozione disturbante. Essa, in quel momento, veicola il messaggio circa l’energia che ci sta toccando, o ancor meglio, ci informa che basse frequenze provenienti dall’esterno si stanno accordando alle nostre. […]

Come agiscono le dinamiche vibrazionali del mondo quantistico?

La scienza stessa ci mostra che ad ogni forma emotiva corrisponde un rimaneggiamento della conformazione corporea, ovvero […] ad ogni emozione sperimentata in risposta a situazioni significative o particolarmente stressanti, corrisponde anche una ridistribuzione dell’energia nervosa sui diversi organi del corpo, stimolandoli di più o di meno. Ciò significa che c’è un’attivazione periferica, ma una sensibilizzazione d’organo che è centrale.  […] Le complesse dinamiche vibrazionali del mondo quantistico, si ripercuotono non soltanto sul nostro corpo fisico, nella regolazione neuronale, ormonale, sanguinea e cellulare, ma vanno a riverberarsi su tutta la realtà esterna, poiché la nostra energia parlerà il linguaggio del polo sul quale è accordata, attirando e dando vita a tutta una serie di eventi non funzionali al nostro benessere.

La responsabilità della scelta

Il circolo del benessere e del malessere è qualcosa che si plasma e si negozia in ogni attimo della vita, in quanto in noi c’è la possibilità di scelta. Scelta intesa come consapevolezza nel capire i segnali sottili che il nostro corpo o l’ambiente ci indicano a livello frequenziale. […] La realtà in cui viviamo, non è frutto di circostanze indipendenti da noi, ma al contrario ognuno è responsabile, attraverso il controllo delle sue potenti energie interiori, nel creare le circostanze potenzianti o depotenzianti per percorrere quel cammino che ci conduce verso la felicità.

[…] Voltarsi alle frequenze dell’amore è la chiave di ogni grande rivoluzione. E il primo passo consiste nel mettersi in cammino sul sentiero della guarigione decidendo di incontrare l’anima, passo a cui seguono altri passi verso diramazioni e strade essenziali da battere per ritrovarla. […] Solo passando, scoprendo e respirando questi luoghi possiamo mobilitare tutte le forze presenti in noi, le quali risuonando all’unisono verso lo stesso obiettivo, risvegliano il gigante assopito dell’anima permettendoci di abbracciarla.

Estratto dal libro “ANIMA QUANTICA. NUOVI ORIZZONTI DELLA PSICHE E DELLA GUARIGIONE” Anima Edizioni 2016, di Carmen Di Muro

http://www.macrolibrarsi.it/libri/__anima-quantica-libro.php

via Scienzaeconoscenza.it