Resta Connesso

Mindfulness

16 modi per riempiere la tua casa di energia positiva

Nella vita di tutti i giorni affrontiamo situazioni che possono renderci instabili emotivamente. Rabbia, ansia e sentimenti negativi si dipanano, durante la giornata, magari con il lavoro o la scuola. Ma c’è un posto, uno spazio tutto nostro, dove possiamo finalmente lasciarci andare ed essere noi stessi: la nostra casa. Vediamo insieme come possiamo ampliarne l’energia positiva.

  1. Pulizia e ordine. No, non siamo al militare, ma è la prima regola per far entrare energie positive nella propria casa. Il caos esteriore, molte volte, è sinonimo di caos interiore. Riordinare, pulirla regolarmente, ci aiuterà a riorganizzare anche la nostra mente.
  2. Diffondi musica. La musica influisce sempre sulle nostre emozioni, sia positive che negative. Ascoltarla durante la giornata aiuta a cancellare la stanchezza mentale.
  3. Piante e fiori. Le piante, oltre ad avere una funzione di abbellimento, aiutano anche a pulire l’aria di casa. Senza creare una giungla domestica, si possono adottare delle piccole piante d’appartamento o anche quelle per cucinare come basilico e rosmarino. Il loro profumo ha una funzione energizzante, in più, tornano sempre utili. Anche un mazzo di fiori colorati da tenere sul tavolo da pranzo dona un po’ di felicità.
  4. Dai un tocco di colore. I colori chiari sono molto rilassanti e, se si è avuta una giornata particolarmente faticosa, sono un toccasana. Abbellire qua e la con colori più accesi creerà invece allegria e pensieri positivi. Evita i colori troppo cupi e, paradossalmente, il bianco che è asettico.
  5. Lampade di sale. Le lampade di sale, oltre ad essere decorative, sono anche dei deumidificatori naturali. Doneranno alla tua casa una piacevole luce soffusa e aumenteranno l’energia ambientale del tuo rifugio.
  6. Crea un angolo relax. Hai qualche hobby? Come la lettura, la musica o il cinema? Crea un piccolo angolo della tua casa dedicato a ciò che ti piace di più come una bella libreria o un impianto stereo con tutta la tua collezione di cd. 
  7. Profuma la tua casa. Alcuni profumi come la lavanda, la cannella, la menta e tanti altri, aiutano a rilassare la mente e a portare relax. Usa dei diffusori con olii essenziali e, a fine giornata, ti sentirai rigenerato.
  8. Adotta un animale domestico. Gli animali domestici sono fonte di gioia. Tornare a casa e trovare le loro code scodinzolanti fa dimenticare tutte le fatiche della giornata. L’amore che sanno donarci è il più puro che ci sia quindi, se potete, non privatevene.
  9. Cucina sano. Cucinare, oltre ad essere essenziale nella vita di tutti i giorni, può rivelarsi un piacevole passatempo. Preparare alimenti sani manterrà il nostro corpo in salute e cosa c’è di meglio che farlo  usando la propria cucina?
  10. Usa prodotti naturali. So che può essere complicato ma eliminando i prodotti chimici dalla nostra vita, come detersivi industriali e derivati aggressivi, non saranno solo le superfici della nostra casa a ringraziarci ma noi stessi. Le esalazioni sono infatti nocive a lungo andare.
  11. Arieggia casa tutti i giorni. È importante aprire tutti i giorni le finestre per qualche ora, anche d’inverno. L’aria viziata porta automaticamente malumore. Arieggiare casa darà al contrario una sensazione di pulito che ci aiuterà ad essere più energici e positivi.
  12. Riempi casa di ricordi. Appendere foto in casa ci aiuta a rivivere i momenti più belli strappandoci un sorriso ogni volta che le vediamo. Se i nostri ricordi sono sui muri della nostra casa non potremmo fare a meno di essere di buonumore.
  13. Usa candele profumate. Oltre ad essere utili in caso di black-out, diffondono un delicato profumo che, proprio come per gli olii essenziali, aiuterà la nostra mente, e quindi il nostro corpo, a rilassarci, ampliando le energie e acquietando le nostre emozioni negative.
  14. Invita gli amici. Una casa positiva è una casa piena di risate, amore e allegria. Invita gli amici più cari e la famiglia. Le loro visite porteranno buonumore e renderanno la tua dimora accogliente e ricca di vitalità.
  1. Limita l’uso dei dispositivi elettronici. La tecnologia fa ormai parte della vita di tutti i giorni ma abusarne non fa bene. È ormai provato che l’uso prolungato di tablet, cellulari o pc porti cali di attenzione, mal di testa e altri disturbi. Non serve smettere di utilizzarli, basta imporsi dei limiti giornalieri.
  2. Ritaglia i tuoi momenti. Durante la giornata cerca di prenderti un paio d’ore solo per te. Puoi meditare o anche solo leggere un buon libro ma fa in modo che nessuno ti disturbi.

© 2020 Apri la Mente – Tutti i diritti riservati

Commenti

In Evidenza

Il potere della farfalla, simbolo di rinascita

Mindfulness

Ecco 7 modi per avere un buon karma nella tua vita

Mindfulness

Alcuni segni indicano se introno a te c’è dell’energia negativa. Ecco come eliminarla

Mindfulness

Sai che succederà, sei ad un passo dalla realizzazione del tuo desiderio

Mindfulness

L’Illuminazione e il Risveglio comportano sacrifici, ma ti faranno bene

Mindfulness

7 Consigli buddisti per una vita migliore

Crescita Personale

Come distaccarsi dai beni materiali secondo un racconto Buddista

Mindfulness

3 Consigli per raggiungere la felicità dell’insegnate di yoga più anziana del mondo

Mindfulness

Connect