Tra le varie capacità dell’essere umano, c’è anche quella di rimanere immobile davanti alle avversità e lasciarsi trascinare in situazioni spiacevoli che sarebbero facilmente evitabili. Ovviamente non si tratta affatto di un’abilità da curare e tenere a cuore, anzi sarebbe proprio una bella idea riuscire a liberarsene

Adattarsi alle situazioni spiacevoli senza reagire potrebbe portarti in una spirale di negatività deleteria per la tua vita. Al contrario, se riuscirai a fare tesoro anche delle situazioni avverse affrontandole con coraggio, potrai crescere come individuo e migliorare la tua capacità di resistenza emotiva. Ovviamente è tutt’altro che facile riuscire a reagire prontamente nei confronti di qualcosa o qualcuno che ci sta danneggiando, ma l’importante è almeno provarci. Se invece accetterai le situazioni come qualcosa d’immutabile e contro le quali è inutile lottare, finirai per vedere frustrati tutti i tuoi sogni e tutti i tuoi desideri. Tutta la tua vita ne risentirà se non sarai capace di avere una reazione uguale e contraria alle spinte negative che ti si presenteranno nel corso dell’esistenza. Certo, immagino tu abbia paura, ma questo articolo magari riuscirà ad aiutarti. Vediamo adesso un esempio molto particolare che deriva da un racconto popolare: la storia della rana bollita.

Cos’è la storia della rana bollita?

Immaginate una rana immersa in una pentola di acqua ancora fredda, che nuota tranquillamente come se fosse il suo stagno preferito. A un certo punto però il fuoco sotto la pentola si accende e quest’ultima lentamente inizia a scaldarsi. L’acqua in breve tempo diventerà sempre più tiepida, rendendo felice la rana che si trova a suo agio in quel basso tepore. Man mano che il tempo passa, la temperatura aumenta e l’acqua diventa sempre più calda. La rana inizia ad accorgersi che forse così è un pochino troppo, qualche grado in più di quello che vorrebbe. Ciò la infastidisce, ma non si spaventa e non reagisce a questo aumento della temperatura. Ben presto però l’acqua sarà ancora più calda, decisamente troppo. La rana non si trova fatto a suo agio in quel clima, anzi comprende di essere in una situazione decisamente spiacevole ma ormai è tardi e non ha più la forza per reagire. Quindi non può fare altro che sopportare in silenzio mentre la temperatura sale ancora. Il finale è piuttosto scontato, l’acqua diventa troppo calda e la rana muore bollita. È interessante però sapere che se quella rana fosse saltata nella pentola mentre l’acqua si trovava ancora a una temperatura intermedia, con un rapido colpo di zampe sarebbe uscita all’istante dal pentolone. Ed è proprio questo il punto, se cercherai di adattarti a tutte le situazioni spiacevoli queste diventeranno sempre peggiori fino a quando non avrai più modo di fuggire.

Una lezione importante?

Forse non è esattamente chiarissima la lezione che dovresti apprendere da questa storia. La rana bollita ci insegna che non dobbiamo avere paura del cambiamento, o almeno qualora la avessimo dobbiamo imparare ad affrontarla. Certamente non è una cosa facile perché cambiare ci spaventa sempre, però rimanere in attesa che le cose migliorino senza fare nulla non è la strategia più adatta, tutt’altro. 

Devi imparare a essere padrone dei cambiamenti della tua vita senza accettare passivamente ogni situazione che ti capita. Devi coltivare il rispetto per te stesso, la tua autostima e il tuo amor proprio. Solo in questo modo riuscirai ad avere il coraggio per affrontare tutte le situazioni spiacevoli che la vita ti potrebbe riservare. Imparerai a reagire davanti alle avversità e non ne verrai inghiottito come la rana bollita. Provarci non ti costa quasi nulla.

© 2020 Apri la Mente – Tutti i diritti riservati

Iscriviti alla Newsletter

Tutti gli ultimi articoli e le novità di Apri la Mente direttamente nella tua casella di posta.

Commenti su: Come reagire alle situazioni dannose per la tua vita

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Attach images - Only PNG, JPG, JPEG and GIF are supported.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    ultimi articoli

    1. Crescita Personale
    Durante la nostra vita faremo centinaia di incontri, alcuni saranno fugaci e ce ne dimenticheremo in fretta, altri, invece, diventeranno punti fermi e sempre presenti. Ci saranno poi delle conoscenze che diventeranno tra le più importanti della nostra esistenza e che, letteralmente, ce la cambieranno. Non sappiamo se vi sia già successa una cosa simile […]
    1. Crescita Personale
    Il sorriso è uno dei gesti più spontanei dell’essere umano: anche tu avrai notato che è impossibile trattenerlo. Quando ci succede qualcosa di bello, quando abbiamo di fianco una persona a cui vogliamo bene, sorridere è uno dei mezzi migliori per comunicare il nostro stato d’animo positivo. Questo gesto implica l’attivazione dei numerosi muscoli facciali […]