Se desiderate che i vostri figli siano eccezionali, dite loro che li amate ogni singolo giorno. Non preoccupatevi minimamente di correre il rischio di dirglielo troppo spesso. Anche se vostro figlio dovesse dirvi che non sente il bisogno di sentirselo dire, non credetegli.

Ogni volta che un bambino ascolta le parole “ti voglio bene” dai propri genitori, si sente più sicuro e protetto. E quanto più lo amate, tanto più sarà libero di amare se stesso.

Esistono tre modi per dire ai vostri figli che li amate.

1. Attraverso il contatto visivo

I bambino sono dotati di veri e propri “serbatoi emozionali” che riempiono con l’amore che ricevono dagli occhi dei propri genitori. Quando guardate un bambino con uno sguardo amorevole e affettuoso, lo fate sentire meravigliosamente bene.

I bambini che non ricevono il contatto visivo dai genitori non si sentono veramente amati. Sentono che in loto c’è qualcosa che non va, e anche nel rapporto con i genitori. Si sentono insicuri e sentono di aver fatto qualcosa che i loro genitori non approvano, anche se non sanno cosa sia.

Il problema è che noi troppo spesso fissiamo i nostri figli quando ci fanno arrabbiare, ma raramente li guardiamo intensamente per esprimergli quanto li amiamo.

Gli innamorati stanno seduti a lungo guardandosi negli occhi. È un modo per dirsi “ti amo”. Potete provare a fare lo stesso con i vostri figli. Sarete sorpresi dall’impatto che un contatto visivo affettuoso e prolungato avrà su di loro.

2. Attraverso il contatto fisico

Abbracciare e baciare i vostri figli è il modo più bello per comunicargli, con il tatto, che sono amati e apprezzati davvero.

Virginia Satir, una famosa terapeuta familiare americana, affermò che i bambini hanno bisogno di almeno 4 abbracci al giorno per sopravvivere, 8 per stare bene e 12 per crescere. I vostri baci e i vostri abbracci non saranno ma troppi.

I bambini che non vengono abbracciati e baciati dai genitori, alla fine arrivano a pensare che non lo meritano. Sviluppano insicurezza e una bassa autostima.

3. Attraverso l’attenzione dedicata

Concedere un’attenzione dedicata significa passare molto tempo, senza interruzioni, con i propri figli. I bambini hanno bisogno di stare con i propri genitori, di parlare e relazionarsi con loro. Questo tempo rappresenta il loro cibo per crescere sani.

Non esiste modo migliore per costruire una relazione di alta qualità con i propri figli che programmare di trascorrere lunghi periodi di tempo insieme, senza interruzioni.

I dibattito sulla qualità del tempo è inutile. Infatti questa non è altro che una funzione della quantità del tempo.

Il tempo di qualità, quei momenti preziosi e meravigliose esperienze che condividete con i vostri figli, è un risultato che si ottiene trascorrendo grandi quantità di tempo con loro.

I figli hanno bisogno di comunicare con qualcuno di importante , e voi, come genitori siete le persone più importanti nella loro vita.

Se i genitori non trovano il tempo di ascoltarli, i figli inizieranno a trascorrere sempre più tempo fuori casa e cercheranno punti di riferimento esterni, dai quali cercheranno approvazione e accettazione, lasciandosi influenzare dal loro comportamento.

L’influenza pi positiva che potete esercitare sulla vita dei figli, soprattutto adolescenti, consiste nell’essere per loro la fonte primaria di amore, sostegno e rispetto.

© 2020 Apri la Mente – Tutti i diritti riservati

Commenti su: Dite ai vostri figli che li amate ogni singolo giorno

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Attach images - Only PNG, JPG, JPEG and GIF are supported.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    ultimi articoli

    1. Crescita Personale
    Durante la nostra vita faremo centinaia di incontri, alcuni saranno fugaci e ce ne dimenticheremo in fretta, altri, invece, diventeranno punti fermi e sempre presenti. Ci saranno poi delle conoscenze che diventeranno tra le più importanti della nostra esistenza e che, letteralmente, ce la cambieranno. Non sappiamo se vi sia già successa una cosa simile […]
    1. Crescita Personale
    Il sorriso è uno dei gesti più spontanei dell’essere umano: anche tu avrai notato che è impossibile trattenerlo. Quando ci succede qualcosa di bello, quando abbiamo di fianco una persona a cui vogliamo bene, sorridere è uno dei mezzi migliori per comunicare il nostro stato d’animo positivo. Questo gesto implica l’attivazione dei numerosi muscoli facciali […]