Tra la cultura occidentale e quella asiatica intercorrono tantissime differenze, ecco perché a volte è importante cercare di assimilare nuovi concetti da chi ha sviluppato pensieri differenti dal nostro.

Il buddhismo rappresenta sicuramente una delle fonti di conoscenza più distanti dalle filosofie europee e nord americane, perciò è così interessante per la nostra esistenza. Nel buddismo zen, ad esempio, esiste un concetto molto semplice e interessante chiamato spirale reattiva. In queste scuole di pensiero l’energia è un concetto fondamentale ed è qualcosa che scorre ininterrottamente e che trascende tutta la nostra esistenza.

Per quanto riguarda la spirale reattiva consiste sostanzialmente in un ciclo di eventi negativi che si innescano uno dopo l’altro come una catena che aumenta continuamente il tuo livello di stress.

Ti è mai capitato di avere la sensazione che tutto stia girando nel verso opposto?

Magari ti è andato male qualcosa in uno degli aspetti della tua vita e all’improvviso ti sembra che tutto sia grigio e frustrante. Ad esempio, se stai ancora studiando e ti capita di non superare un esame all’università all’improvviso tutto quello che hai intorno, dagli amici alla tua relazione, dalla tua carriera scolastica ai risultati nei tuoi hobby, non ti sembra più così soddisfacente. È perfettamente normale però è importante comprendere che spesso è semplicemente apparenza.

La realtà è che lo stress e l’ansia producono semplicemente altro stress e altra ansia. Quando ti capita di non raggiungere un obiettivo che ti eri prefissato non devi lasciarti andare allo sconforto ma devi imparare a separare i vari ambiti della tua esistenza.

Semplicemente perché non hai ottenuto la promozione che tanto desideravi non significa che la tua situazione sentimentale sia un completo disastro e che nei tuoi interessi personali tu non sia sufficientemente bravo.

Da un evento negativo non deve scatenare una spirale di negatività altrimenti corri il rischio di demoralizzarti sempre di più.

Una storia buddista per aiutarti a uscire dalla spirale negativa

Tempo fa un giovane aspirante monaco non riusciva a progredire nel suo percorso verso l’illuminazione spirituale. Nonostante i continui sforzi il ragazzo sentiva la mancanza di qualcosa, si sentiva immobile e intrappolato.

Il Buddha, grande saggio, decise di aiutarlo raccontandogli semplicemente una metafora. Il venerando maestro chiese così al giovane cosa accade quando le corde di una chitarra non sono perfettamente tese, ma sono o troppo molli oppure troppo rigide. Il giovane rispose ovviamente che in ambedue i casi il risultato non sarebbe stato quello giusto: il suono sarebbe stato imperfetto. La musica avrebbe prodotto più che altro rumore invece di melodie. Il budda a questo punto gli disse che anche la crescita spirituale degli esseri umani reagisce a simili principi.

Questo significa che quando ci si impegna troppo o troppo poco spesso si ottengono risultati scadenti in entrambi i casi. Quando giovane si sforzava di raggiungere l’illuminazione la sua mente percepiva ciò come qualcosa di innaturale e forzato, perciò si chiudeva in sé stessa. 

Questo significa che se desideri ottenere risultati nella vita la cosa migliore che puoi fare è trovare un equilibrio tra tutte le parti di essa: quando metti troppo impegno e attenzione verso un obiettivo finisci per trascurare qualcos’altro e questa mancanza prima o poi si farà sentire causandoti dolore e stress.

Queste sensazioni negative andranno poi a incidere sul lavoro e l’impegno verso il tuo obbiettivo principale, inficiandone i risultati. Riuscire a trovare una misura soddisfacente non è semplice, ma con calma e costanza otterrai più risultati che affannandoti per arrivare a destinazione. Cerca di riscoprire la tua positività.

……………………………………

Iscriviti al “Success Daily“.
Il primo mentoring quotidiano che ti aiuta a partire da dove sei per arrivare dove vuoi.
Ricevi GRATIS dal lunedì al venerdì un concetto, un principio o una strategia quotidiana da poter mettere subito in pratica durante la tua giornata.
Inoltre avrai accesso alla Success Academy con all’interno il corso introduttivo gratuito sui Principi del Successo.
Subito in REGALO per te 4 guide per il successo.
Iscriviti cliccando qui.

……………………………………

Vuoi riscrivere il codice della tua mente? Vuoi trasformare le tue convinzioni limitanti? Scopri il corso “Riprogramma la tua mente“, in promozione esclusiva a un prezzo straordinario. Clicca qui.

Iscriviti allo Stoic Life Daily​
La prima community stoica italiana che ti aiuta a vivere al meglio la tua vita.
Ricevi GRATIS dal lunedì al venerdì un concetto, un principio o una strategia stoica quotidiana per affrontare al meglio la tua giornata. Inoltre avrai accesso gratuito allo Stoà, la prima e unica accademia stoica italiana.
In più riceverai in REGALO la Guida Definitiva allo Stoicismo e la Routine Stoica Quotidiana.
Iscriviti qui.

……………………………………

Scopri le lezioni senza tempo del Coach “Hall of Fame” John Wooden che ti forniranno strategie, tecniche e strumenti per superare gli ostacoli, realizzare i tuoi sogni e raggiungere il massimo del tuo potenziale.

Scopri i blocchi della Piramide del Successo e come applicarli da subito nella tua vita.

INIZIA IL PERCORSO GRATUITO 👉 Clicca qui

Ti piacciono gli articoli di Apri la Mente Staff? Seguilo sui Social!
Commenti su: Il concetto buddista della spirale reattiva: fai attenzione alle sequenze di azioni negative

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Attach images - Only PNG, JPG, JPEG and GIF are supported.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    ultimi articoli

    1. Crescita Personale
    Oggi viviamo nell’era delle distrazioni e nell’economia dell’attenzione, e siamo sottoposti a un bombardamento di stimoli e pressioni che ci costringono a fare sempre di più. Crediamo che essere occupati sia la soluzione. Questo ci porta a soffrire di una “patologia” che a lungo andare ci porterà all’autodistruzione, l’iperattività. Questo concetto è trattato in modo […]
    1. Crescita Personale
    2. Stoicismo
    Marco Aurelio crebbe circondato da cose meravigliose: grande arte e splendida architettura, cibo a volontà, vino buono e abiti magistralmente tagliati. Quando divenne imperatore aveva tutto ciò che avrebbe potuto desiderare. Marco Aurelio tuttavia era un filosofo stoico e sapeva bene che la legge della vita è il cambiamento e che non bisogna mai lasciarsi […]
    1. Spiritualità
    La natura enigmatica delle rune è innegabile. Come simboli, vogliono dire poco (se non addirittura nulla) per l’occhio non allenato, ma sembrano trasmettere ugualmente un qualche tipo di antico significato mistico. Benché possiamo svelare in certa misura i loro misteri esaminandole e utilizzandole, anche gli studiosi più esperti delle loro proprietà magiche e dei loro significati divinatori si renderanno conto che c’è sempre […]
    1. Spiritualità
    Chi sono gli Arcangeli? Quanti sono? Come possiamo riconoscerli e invocarli con la preghiera? La parola arcangelo deriva dal greco archi, che significa “primo, principale o primario”, e angelos, che significa “messaggero [di Dio]”. Perciò gli arcangeli sono i principali messaggeri di Dio. Gli arcangeli sono esseri celesti estremamente potenti. Ciascuno di loro ha una specialità e rappresenta un aspetto di Dio. […]
    1. Psicologia
    Ormai da qualche tempo, quando ci accingiamo a condividere le nostre riflessioni e le nostre esperienze sul tema della gentilezza, in un convegno o in una conferenza o, come in questo caso, in un libro, abbiamo l’impressione di entrare in uno spazio noto, familiare, dove ci riconosciamo e ci scopriamo non inclini a seguire un iter ordinato che contempli un inizio, […]