Il successo è raggiungibile o sostenibile? Tutti viviamo “momenti” di successo quando raggiungiamo obiettivi che ci fanno sentire appagati nel breve periodo. Tuttavia il vero successo deriva da un profondo senso di appagamento emotivo che si sostiene da solo senza il bisogno di raggiungere cose materiali.

Il desiderio di migliorare costantemente la propria vita è uno dei bisogni fondamentali dell’uomo. Quella sensazione che nasce dal sapere che diventi ogni giorno migliore fa parte della nostra natura. Sapere che influenziamo e miglioriamo l’ambiente che ci circonda ci dà un immensa soddisfazione ed è fondamentale per vivere bene.

In un modo o nell’altro, tutti perseguiamo il nostro successo. Siamo alla continua ricerca di modi per avere di più, essere di più e guadagnare di più. Pensiamo che una volta ottenuto tutto, saremo felici perché avremo una vita perfetta e potremo prendere tutto con leggerezza, rilassandoci e godendoci la vita che sarà.

Questo modo di pensare, questo “mindset”, agisce però come un virus letale, se non a livello emotivo, a livello spirituale.

Sono sempre più i casi di uomini di successo che hanno apparentemente tutto, ma sono profondamente infelici e combattono costantemente con se stessi perché non riescono a cogliere il vero scopo del successo.

Il termine successo viene dal latino successus e in realtà significa “avanzare” o “progredire”, quindi non è il fine ultimo della vita, non un obiettivo da raggiungere, ma un processo che ha ben poco a che fare con il risultato finale. Da questo punto di vista il successo è ciò che migliorerà la nostra vita perché ci spinge ad una migliore esperienza di vita.

Nel perseguire una migliore qualità della vita, la maggior parte delle persone perde di vista il vero motivo per cui in realtà vuole avere successo. Il successo non è mai legato alle cose, ma al modo in cui si crede che quelle cose ci facciamo sentire una volta ottenute.

Il successo può essere o raggiungibile o sostenibile.

La maggior parte dei desideri è raggiungibile nella vita, ma questo non garantisce che una volta ottenuti si sarà felici e soddisfatti. Quando ci si sforza di raccogliere e accumulare “cose”, si sperimenta pochissimo appagamento perché ci si affida sempre a qualcosa di esterno per provare sentimenti che sono dentro di noi.

Il vero scopo di un obiettivo non è mai ottenere qualcosa che abbia un valore materiale, ma raggiungere qualità nuove come individuo. Per avere un successo sostenibile devi sviluppare un nuovo mindset che si focalizzi non su quello che devi fare per raggiungere ciò che vuoi, ma su cosa devi diventare per attrarre ciò che vuoi. Ciò che diventi è ciò che riesci a conservare.

Quando sposti la tua attenzione sulla tua crescita cominci a utilizzare gli obiettivi e il successo come mezzo per raggiungere un fine anziché utilizzarli come il fine ultimo e il senso ultimo della vita. Inizi a prendere le distanze dalla necessità di avere “cose” materiali e cominci a provare quel senso di gioia e appagamento che una volta credevi di ottenere col possesso, ma che il possesso non può darti se non per un periodo di tempo limitato.

Sapere di poter raggiungere il successo non è mai abbastanza. Quello che conta per tutti noi e vivere il successo, sentirlo come parte di noi.

Quando il successo è raggiungibile ottenendo delle cose l’appagamento non dura a lungo perché non ha consistenza.

Sono all’ordine del giorno le storie di giovani di successo che pur raggiungendo in breve tempo grandi traguardi, collassano emotivamente subito dopo.

Il crollo è da ricercarsi nel successo raggiunto: è un successo che hanno raggiunto ma che non sono in grado di sostenere perché non conoscono il segreto del successo duraturo. Quel segreto sta nell’abilità di creare un successo sostenibile.

Il successo sostenibile è inesauribile. Si prende cura di sé.

Il successo sostenibile si basa sulle qualità che interiorizziamo lungo la strada che percorriamo per ottenerlo. Con quelle qualità siamo in grado di ricreare qualsiasi risultato poiché diventiamo noi la fonte dei nostri successi. Se il nostro obiettivo è solo quello di raggiungere obiettivi, non otterremo mai un successo duraturo poiché il vero successo sta in ciò che diventiamo e nel modo in cui il diventarlo ci fa sentire.

Puoi raggiungere il successo o diventare una persona di successo. L’obiettivo è lo stesso, cambia però il mindset.

Puoi ottenere le cose che ti fanno sentire una persona di successo o diventare la fonte del tuo successo e della tua realizzazione. Se desideri risultati duraturi puoi contare solo sulla tua capacità di creare e ricreare, a richiesta, ciò che desideri.

L’adozione della mentalità giusta basata sulla consapevolezza di poter avere un successo duraturo che sia cioè sostenibile, inizia con la consapevolezza che il vero successo deriva dal dare e non dal ricevere. Nel dare sta il “ricevere” in ciò che dai via sta ciò che ottieni e la tua esperienza è ciò che riesci a conservare per sempre.

Lascia andare il tuo bisogno di ottenere le “cose” e concentrati sulle esperienze e sul loro contenuto emotivo. Migliora te stesso perseguendo obiettivi che ti renderanno il tipo di persona che desideri.

© 2020 Apri la Mente – Tutti i diritti riservati

People reacted to this story.
Show comments Hide comments
Commenti su: Il vero successo deriva da un profondo senso di appagamento emotivo

Write a response

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attach images - Only PNG, JPG, JPEG and GIF are supported.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ultimi articoli

  1. Crescita Personale
La vita è un insieme di gioie e dolori, momenti certi e altri assolutamente oscuri: bellissima e spaventosa allo stesso tempo. Se ti chiedessero di definire la vita probabilmente daresti una definizione simile oppure completamente diversa, non c’è un’unica possibilità giusta. Potresti concentrarti sugli aspetti più negativi, oppure quelli tipicamente positivi della nostra esistenza, dipende […]
  1. Crescita Personale
Nella vita nulla rimane uguale e tutto cambia: sia perché cresci, sia perché l’immobilità non è compresa nella natura umana. Cambiare significa sperimentare qualcosa di nuovo, scoprire nuovi interessi e abbandonarne di vecchi. Se riuscirai ad essere padrone del cambiamento riuscirai anche a migliorare come individuo e crescere emotivamente. Ovviamente, i cambiamenti possono riguardare tantissime […]