Sono troppe le volte che viviamo ancorati ai ricordi. Possono essere affetti passati o anche eventi successi che ci hanno lasciato un segno particolarmente indelebile. Non sono, solitamente, memorie positive, anzi, lasciano al nostro io interiore strascichi di dolore dal quale non riusciamo a staccarci. Purtroppo, questo attaccamento al passato, ci preclude la possibilità di andare avanti e vivere pienamente il futuro. Restiamo talmente attaccati ai ricordi passati da non riuscire a crearcene di nuovi.

Bagaglio emotivo: a volte un fardello

Tutto ciò che capita nella nostra vita diventa parte del nostro bagaglio emotivo. Ogni persona, ogni esperienza, aggiunge un piccolo pezzetto a ciò che siamo o diventeremo. Tutto torna utile ovviamente ma questo non vuol dire che ogni ricordo sia positivo, anzi, molte volte ciò che ci portiamo dietro è più una zavorra che una possibilità di crescita emozionale. 

Quando un’esperienza o una persona negativa entrano nella nostra vita, lasciano un segno indelebile che finirà per portarci ad avere delle ferite emotive difficili da guarire. Il nostro pensiero, in un modo o nell’altro, finirà sempre per tornare a ciò che ci ha fatto male. Rimuginarci sopra continuamente però non porterà a nulla di buono, ci impedirebbe di crescere e di imparare dalle nuove esperienze perché ci faremmo sempre condizionare da ciò che è avvenuto.

Svuotare il bagaglio emotivo per crescere

Cosa dobbiamo fare quando ci troviamo ancorati al passato? In questo caso c’è ben poco da pensare, dobbiamo svuotare questa nostra valigia metaforica da tutto ciò che ci impedisce di evolverci emotivamente. Tutto ciò che è un peso deve essere lasciato andare, non dimenticato sia chiaro, ma messo da parte per fare in modo che non diventi troppo opprimente.

Starete pensando “più facile a dirsi che a farsi”. Effettivamente non è semplice separarsi dai ricordi o dalle persone che hanno fatto parte della nostra vita ma, talvolta, è necessario.  Non possiamo dirvi come fare, sta a voi decidere di non farvi influenzare dal passato, sta a voi svuotare il vostro bagaglio dalle emozioni negative.

Molte volte, poi, siamo noi stessi ad aver “riempito” questa valigia. Possiamo aver tradito, ferito qualcuno o esserci comportati nel modo sbagliato. In questo caso sono principalmente i sensi di colpa a divorarci l’anima. Sappiamo di aver tenuto degli atteggiamenti sbagliati e, magari, non abbiamo avuto modo di farci perdonare oppure non lo abbiamo voluto mossi dall’orgoglio. In questo caso, la cosa migliore da fare, è porre rimedio ai nostri errori dato che non è mai troppo tardi per chiedere scusa e, dopo, perdonare noi stessi. Non siamo perfetti, prenderne atto ci porterà a poter dire basta al passato e aprirci finalmente al futuro.

E se chi abbiamo ferito non vuole perdonarci? È lecito che non tutti abbiano la forza di perdonare. La cosa importante da ricordare è che, almeno, ci avete provato, avete capito i vostri errori e avete cercato di risolverli. Non sempre si riesce in ciò che ci si prefigge, ma questo non vuol dire che bisogna vivere eternamente con i rimorsi. 

Non precludetevi il futuro attaccandovi al passato, non vivete nei ricordi, perdonate e perdonatevi ma andate avanti e riempite il vostro bagaglio emotivo di nuove esperienze.

Scopri il primo percorso in Italia sui Principi del Successo, che ti aiuta a partire da dove sei per arrivare dove vuoi. Con questo percorso imparerai:

  • come riprogrammare la tua mente per il successo
  • come definire al meglio i tuoi obiettivi
  • come affrontare e superare i tuoi blocchi e le tue paure
  • come seguire la via disciplinata del meno
  • come sviluppare abitudini di successo
  • come essere costanti e perseveranti per raggiungere e mantenere il successo
  • e tanto altro

Iscriviti alla LISTA D’ATTESA per accedere alla promozione esclusiva pre-lancio.
Gratis per te la Guida completa ai Principi del Successo.

Per iscriverti clicca qui.

Ti piacciono gli articoli di Apri la Mente Staff? Seguilo sui Social!
Commenti su: Imparate a svuotare la valigia emotiva di tutto ciò che vi tiene legati al passato

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Attach images - Only PNG, JPG, JPEG and GIF are supported.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    ultimi articoli