“Il mondo esteriore è un riflesso del tuo mondo interiore. Corrisponde ai tuoi schemi di pensiero dominanti.”

Questa legge esprime un principio straordinario che spiega le ragioni:

  • della felicità e dell’infelicità
  • del successo e del fallimento
  • della grandezza e della meschinità

Il mondo esteriore riflette il tuo mondo interiore in ogni suo aspetto.

Quando le persone sono infelici o insoddisfatte del proprio lavoro o delle proprie relazioni, è normale che mettano in atto comportamenti negativi, come mangiare o bere troppo e non fare esercizio fisico.

Così come è normale che chi ha avviato una nuova relazione o ottenga successi lavorativi, sia positivo e ottimista e decide di mettersi a dieta o fare esercizio fisico con regolarità.

Diventiamo ciò che vogliamo essere.

Il filosofo tedesco Goethe disse: “Bisogna essere qualcosa per essere in grado di fare qualcosa.”

Se vuoi cambiare o migliorare qualsiasi aspetto della tua vita, devi iniziare modificando i tuoi modelli mentali interiori. Questo tipo di corrispondenza viene anche chiamata “equivalenza mentale”.

La tua missione è creare dentro di te l’equivalente mentale di ciò che vuoi vivere all’esterno. Proprio per questo non puoi raggiungere un obiettivo esteriore fino a quando non lo hai manifestato dentro di te.

Ad esempio, le tue relazioni riflettono sempre il tipo di persona che sei a livello interiore. Oppure il tuo atteggiamento, la tua salute e le tue condizioni materiali sono sempre un riflesso del tuo modo di pensare a questi aspetti.

Purtroppo la maggior parte delle persone non accetta tutto questo. Sono convinte che i loro problemi dipendano dagli altri e da circostanze esterne. Inoltre si arrabbiano e restano scioccate quando viene detto loro che sono i principali artefici di tutto ciò che gli accade.

In pratica le persone vogliono sempre che siano gli altri a cambiare, che sia il mondo che li circonda a cambiare. Ma non vogliono mai prendere in considerazione il fatto che, probabilmente, sono loro a dover cambiare.

La verità è che hai una sola cosa al mondo che puoi controllare, il tuo modo di pensare. Quando riesci ad assumere il pieno controllo dei tuoi pensieri, conquisti il controllo su tutti gli aspetti della tua vita.

Se pensi e parli solo di ciò che vuoi e rifiuti di pensare e parlare di ciò che non vuoi, diventi l’artefice del tuo destino.

© 2020 Apri la Mente – Tutti i diritti riservati

Commenti su: La Legge della Corrispondenza: diventiamo ciò che vogliamo essere.

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Attach images - Only PNG, JPG, JPEG and GIF are supported.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    ultimi articoli