Impara a perdonare le persone che ti hanno ferita, perché vendicarsi significa scendere di livello nella scala dei valori .

Ognuno di noi è un individuo unico ed irripetibile, portatore di valorI universali, e, come sancito nel Preambolo della Dichiarazione Universale dei diritti dell’Uomo: “…il riconoscimento della dignità …umana e dei loro diritti, uguali ed inalienabili, costituisce il fondamento della libertà, della giustizia e della pace nel mondo” , valori che permettono alla famiglia umana di vivere proficue relazioni professionali, solidali, di stima e di amicizia.

Non ti vendicare, lascia che se ne occupi il karma. Coltiva i valori e focalizzati sempre più nel diventare una versione migliore di te; impara a perdonare, impara a lasciare che le tue emozioni negative o la tua rabbia ti spingano a fare qualcosa

che ti faccia stare bene e a sostituire quel tipo di energia negativa con qualcosa che ti faccia davvero bene. Come ad esempio l’esercizio fisico, un progetto creativo, la lettura di un libro che ti edifichi moralmente o semplicemente prova a fare qualcosa di nuovo così che ti distragga, che ti faccia essere soddisfatta ed entusiasta di ciò che realizzi, impegnandoti in sempre nuove creazioni capaci di farti acquisire quella fiducia in te da capire che gli altri non sono superiori a te perché hanno più cose di te e di agire in modo da essere te stessa sempre e dovunque e non curarti di come gli altri ti vedono.

Non lasciarti influenzare da chi si aspetta la vendetta e non interessarsi di quello che pensano gli altri; tu sei unica e questo dovrebbe essere sufficiente per te e per le persone che davvero ti amano; unico è il tuo progetto di vita e sarai per sempre l’unica persona qualificata a lavorare a questo progetto.

Tu sei il capolavoro di te stessa: sicuramente a non tutti piacerà o ti apprezzeranno… e non dovresti comunque aspettartelo! ma non dovrai mai fermarti dal finirlo e perfezionarlo.

La miglior vendetta è lasciare perdere piuttosto che portare rancore. Quest’azione è davvero liberatoria è dimostra che tu hai fede in Dio lasciando a Lui il giudizio.

La fede ci fa stare bene con noi stessi, ci dona felicità e ci fa sentire che siamo amati, infatti c’è il detto che recita: “Meglio amare Dio che confidare nel prossimo”.

Lasciando andare le situazioni o le persone che rendono la tua vita difficile significa che che avrai raggiunto un sano livello di amor proprio perché anche se non hai alcun backup, non sai quello che succederà dopo ma non hai neanche paura.

Ti sentirai sicura delle tue capacità per cominciare da capo; imparerai ad essere forte, coraggiosa e a non aver paura di ciò che non conosci. Potrai gestire qualsiasi cosa ti si presenterà davanti senza agitazione e sconforto.

La miglior vendetta è amare chi sei ; amare il tuo essere imperfetta, amare i tuoi sbagli, la tua quotidianità nei suoi alti e bassi; giustificare che chiunque non può starti vicino sta combattendo le sue battaglie; credere che tu sei esattamente dove devi essere e concentrata a tirare fuori il meglio dalla vita che ti è stata donata invece che odiare te stessa per non vivere la via che vorresti.

La miglior vendetta è imparare ad essere felice e soddisfatta, anche se gli altri non la pensano come te.

Commenti su: Non ti vendicare, lascia che se ne occupi il karma

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Attach images - Only PNG, JPG, JPEG and GIF are supported.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    ultimi articoli

    1. Psicologia
    Nonostante stiamo vivendo l’epoca d’oro delle connessioni e della comunicazione virtuale, la solitudine è un problema che non è stato debellato. Anche a te probabilmente capita di chattare con individui fisicamente lontanissimi: ciò ovviamente è un fattore positivo, ma delle persone fisicamente vicine cosa mi dici? Forse proprio la possibilità di comunicare con chi ci […]
    1. Psicologia
    Ti capiterà spesso nel corso della vita di sentire la mancanza di una persona che hai precedentemente allontanato: potrebbe capitare anche a distanza di anni, quando meno te lo aspetti, è normale. Probabilmente si tratterà di individui con cui hai condiviso una parte della tua vita: familiari, amici o addirittura partner. Questo rimpianto per come […]