Potrebbe sembrare una domanda banale, se non addirittura stereotipata: ma tu ogni tanto non hai l’impressione che le cattive persone emergano più facilmente rispetto a quelle buone? Certo, è importante non fare di tutta l’erba un fascio, ci sono anche persone buone che emergono e persone cattive che falliscono miseramente. Eppure, molto spesso tutti noi abbiamo la sensazione, forse errata, che più siamo buoni, meno otteniamo dalla vita

È il caso d’imprenditori senza scrupoli che pagano i dipendenti una miseria e si arricchiscono sulla loro fatica. Oppure è il caso di politici corrotti che dal palco vendono bugie e propaganda per un loro tornaconto personale e non per migliorare la situazione di tutti i cittadini, eppure guadagnano la poltrona. Oppure ancora, potremmo spingerci ancora più a fondo nella cattiveria umana e prendere in considerazione i criminali veri. Ci sono delinquenti che rapinano, uccidono e minacciano, eppure nessuno li ferma, anzi la vita sembra quasi donargli gioie maggiori rispetto a quelle che dà alle brave persone.

È come se a essere cattivi ci si guadagnasse. Siamo sicuri che sia davvero così? Se il mondo andasse davvero in questo modo probabilmente la civiltà sarebbe già finita da un pezzo: sì è vero, l’individualismo comunque permea tutta la nostra società, ma l’essere umano rimane ancora portato a fare naturalmente del bene, almeno secondo me. Ciò nonostante, è innegabile che molte persone cattive riescono a ottenere più successi di chi rimane dentro alla legalità e rispetta i suoi principi etici e morali. 

Questo perché forse la vita non è equanon è giusta con tutti. A volte le persone cattive potrebbero nascere in contesti avvantaggiati, dove non importa quali sono le inclinazioni del tuo carattere, la ricchezza genera sempre altra ricchezza. In altri casi invece anche le persone cattive arrivano da situazioni sociali difficili per cui sono obbligate anche loro a farsi da sole. Ovviamente poi scelgono una strada malvagia e crudele, quindi non saranno mai esempi per tutti. Poi invece ci sono i buoni. Persone affabili, che rispettano la legge e pagano le tasse, che sono sempre disponibili a farti un favore e non sarebbero mai capaci di fare torto a nessuno. Queste persone magari fanno fatica ad arrivare a fine mese, la loro vita è una delusione dopo l’altra e magari non sono nemmeno fortunate in amore. 

L’impegno non è buono o cattivo

Ecco, io credo che non sia colpa del mondo in sé. Penso che la colpa sia comunque degli individui, oltre che della società. Ad esempio, è vero che ci sono politici corrotti che piangono miseria nei comizi elettorali e poi truffano i propri lettori per ottenere dei benefici, ma se il loro obiettivo fosse quello fin dall’inizio? Se avessero deciso di farsi eleggere con l’idea criminale di rubare soldi al loro popolo, non ci sarebbe da stupirsi se ci stanno riuscendo, giusto? Magari loro si sono prefissati questo scopo, hanno lavorato tanto per raggiungerlo, e hanno lavorato anche sodo. Certo, non dobbiamo farne degli eroi per questo e anzi dovremmo fargliela pagare. Però è innegabile che ci hanno messo dell’impegno nel truffare chi hanno davanti

Anche i cattivi che hanno successo probabilmente si impegnano in quello che fanno. Allo stesso modo, se tutti buoni mettessero il 100% del loro impegno per aiutare chi hanno intorno e per conseguire i loro obiettivi non avrebbero difficoltà a rendere un posto migliore il nostro mondo

Prova a pensare, se tutti noi all’improvviso iniziassimo a essere gentili e realizzati, consapevoli dei nostri desideri e ci attivassimo per rendere il mondo un posto bello, cosa succederebbe? Secondo me anche i buoni possono avere successo se lo vogliono davvero e se lavorano per ottenerlo

Articolo precedentemente pubblicato su “La Scienza del Successo”

……………………………………

Vuoi riscrivere il codice della tua mente? Vuoi trasformare le tue convinzioni limitanti? Scopri il corso “Riprogramma la tua mente“, in promozione esclusiva a sole 27€ fino al 31 Agosto. Clicca qui.

……………………………………

Iscriviti al “Success Daily“.
Il primo mentoring quotidiano che ti aiuta a partire da dove sei per arrivare dove vuoi.
Ricevi GRATIS dal lunedì al venerdì un concetto, un principio o una strategia quotidiana da poter mettere subito in pratica durante la tua giornata.
Inoltre avrai accesso alla Success Academy con all’interno il corso introduttivo gratuito sui Principi del Successo.
Subito in REGALO per te 4 guide per il successo.
Iscriviti cliccando qui.

……………………………………

Iscriviti allo Stoic Life Daily​
La prima community stoica italiana che ti aiuta a vivere al meglio la tua vita.
Ricevi GRATIS dal lunedì al venerdì un concetto, un principio o una strategia stoica quotidiana per affrontare al meglio la tua giornata. Inoltre avrai accesso gratuito allo Stoà, la prima e unica accademia stoica italiana.
In più riceverai in REGALO la Guida Definitiva allo Stoicismo e la Routine Stoica Quotidiana.
Iscriviti qui.

……………………………………

Scopri le lezioni senza tempo del Coach “Hall of Fame” John Wooden che ti forniranno strategie, tecniche e strumenti per superare gli ostacoli, realizzare i tuoi sogni e raggiungere il massimo del tuo potenziale.

Scopri i blocchi della Piramide del Successo e come applicarli da subito nella tua vita.

INIZIA IL PERCORSO GRATUITO 👉 Clicca qui

Ti piacciono gli articoli di Apri la Mente Staff? Seguilo sui Social!
Commenti su: Perché i cattivi prosperano mentre i buoni arrancano?

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Attach images - Only PNG, JPG, JPEG and GIF are supported.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    ultimi articoli

    1. Crescita Personale
    Oggi viviamo nell’era delle distrazioni e nell’economia dell’attenzione, e siamo sottoposti a un bombardamento di stimoli e pressioni che ci costringono a fare sempre di più. Crediamo che essere occupati sia la soluzione. Questo ci porta a soffrire di una “patologia” che a lungo andare ci porterà all’autodistruzione, l’iperattività. Questo concetto è trattato in modo […]
    1. Crescita Personale
    2. Stoicismo
    Marco Aurelio crebbe circondato da cose meravigliose: grande arte e splendida architettura, cibo a volontà, vino buono e abiti magistralmente tagliati. Quando divenne imperatore aveva tutto ciò che avrebbe potuto desiderare. Marco Aurelio tuttavia era un filosofo stoico e sapeva bene che la legge della vita è il cambiamento e che non bisogna mai lasciarsi […]
    1. Spiritualità
    La natura enigmatica delle rune è innegabile. Come simboli, vogliono dire poco (se non addirittura nulla) per l’occhio non allenato, ma sembrano trasmettere ugualmente un qualche tipo di antico significato mistico. Benché possiamo svelare in certa misura i loro misteri esaminandole e utilizzandole, anche gli studiosi più esperti delle loro proprietà magiche e dei loro significati divinatori si renderanno conto che c’è sempre […]
    1. Spiritualità
    Chi sono gli Arcangeli? Quanti sono? Come possiamo riconoscerli e invocarli con la preghiera? La parola arcangelo deriva dal greco archi, che significa “primo, principale o primario”, e angelos, che significa “messaggero [di Dio]”. Perciò gli arcangeli sono i principali messaggeri di Dio. Gli arcangeli sono esseri celesti estremamente potenti. Ciascuno di loro ha una specialità e rappresenta un aspetto di Dio. […]
    1. Psicologia
    Ormai da qualche tempo, quando ci accingiamo a condividere le nostre riflessioni e le nostre esperienze sul tema della gentilezza, in un convegno o in una conferenza o, come in questo caso, in un libro, abbiamo l’impressione di entrare in uno spazio noto, familiare, dove ci riconosciamo e ci scopriamo non inclini a seguire un iter ordinato che contempli un inizio, […]