Al mondo esistono tantissimi tipi di persone diverse, non tutti siamo portati alla gioia e all’empatia. Esistono tante persone che sono, sotto ogni aspetto, vuote: vivono in uno stato d’indifferenza e apatia che le porta alla solitudine emotiva costante. Non si tratta di quel tipo di solitudine tipica delle persone introspettive capaci di entrare in contatto con loro stesse e ascoltarsi. Si tratta decisamente di una solitudine molto più negativa e pericolosa: è come un processo che lentamente ti annulla lo spirito. 

Potrebbe capitarti di condividere parte della tua vita con alcune di queste persone, perciò devi fare molta attenzione. Potresti addirittura esserti innamorata di qualcuno tipicamente vuoto dentro. Descrivere l’innamoramento non è una cosa affatto facile, eppure probabilmente avrai proiettato dentro di loro alcune emozioni e alcune aspettative. Proprio queste proiezioni a un certo punto inizieranno sgretolarsi facendoti del male. Cosa potresti fare di fronte a un tale vuoto emotivo? Come devi comportarti, puoi cambiare quella persona o è meglio allontanarsene? Sono tutte domande lecite a cui quasi nessuno può dare una risposta definitiva. Vediamo adesso come riconoscere questa tipologia d’individui e come comportarsi nei rapporti con loro.

Come sono fatte le persone emotivamente vuote?

Le persone che tipicamente sguazzano in solitudine e indifferenza sono esseri umani vuoti dentro che per ovviare a questo problema spesso cercano di farsi notare: si tratta quasi di una forma di compensazione emotiva. Normalmente questi individui sono incapaci di provare empatia verso le persone che le circondano. Mettono spesso sé stessi al centro del mondo e agiscono in modo quasi automatico ricercando il successo. Difficilmente saranno capaci di ascoltarti e quando lo faranno probabilmente sarà per secondi fini

Un’altra caratteristica tipica di questa tipologia d’individui è il bisogno quasi patologico di legarsi a personalità più emotive. Essendo persone vuote è come se si saziassero dell’emotività altrui. Non per forza attueranno comportamenti malvagi o crudeli nei confronti di chi incontreranno, ma inconsciamente tenderanno sempre a manipolare il prossimo per coprire le loro carenze. 

A causa del loro vuoto interiore sono personalità a cui piace “entrare nella parte”: nel caso specifico dell’amore, saranno inclini a rendere tutto come se vi trovaste in un film. Probabilmente amano i colpi di scena e i litigi plateali, sono capaci di provare un amore enorme oppure non provarne affatto, non hanno la misura intermedia. Ovviamente queste persone non sono partner ideali con cui creare una relazione sana e duratura. Di per sé, non sono persone realmente cattive ma resteranno sempre inclini all’apatia nonostante il tuo impegno per cambiarli. 

Cosa fare quando incontri una persona vuota?

A seconda dell’ambiente in cui incontri queste persone il tuo comportamento potrebbe essere molto diverso. Ad esempio, se li incontri nell’ambiente familiare non hai molte possibilità di fuga. L’idea migliore in questi casi è cercare di limitare la loro influenza su di te semplicemente dando poco peso ai loro giudizi e alle loro opinioni. 

È inutile cercare di cambiarle perciò ti conviene accettare il fatto che rimarranno così per tutta la vita e, in un qualche modo, tu sarai sempre costretta a sopportarle. Però se riuscirai a limitare l’impatto emotivo che queste riescono ad avere sulla tua vita, riuscirai anche a non ricavarne troppi guai. 

Al contrario se hai incontrato una persona vuota e indifferente in una relazione affettiva le cose cambiano. All’inizio probabilmente non ti sarai accorta di questo difetto, e appena ti si paleserà la prima cosa da fare è cercare di parlare con il partner. Magari discutendone riuscirai a migliorare la situazione. Qualora ciò non avvenisse, non farti troppi problemi e rinuncia alla relazione. Ne guadagnerai in salute mentale.

© 2020 Apri la Mente – Tutti i diritti riservati

Iscriviti alla Newsletter

Tutti gli ultimi articoli e le novità di Apri la Mente direttamente nella tua casella di posta.

Commenti su: Solitudine e indifferenza: perché alcune persone sono così vuote?

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Attach images - Only PNG, JPG, JPEG and GIF are supported.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    ultimi articoli